Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il giudice sportivo ribalta il risultato del campo con il San DonÓ

MOGLIANO, CHE BATOSTA! PARTITA PERSA E -4 PUNTI

Marchiol reo di aver schierato un giocatore squalificato


MOGLIANO - Il Giudice Sportivo della FIR, visti i referti arbitrali della prima giornata del Campionato Italiano d’Eccellenza, ha sanzionato il Marchiol Mogliano reo di aver inserito a lista gara, nel match di sabato scorso a Monigo contro San Donà, il giovane giocatore Enjgel Makelara, in quanto sul giocatore pendeva una squalifica in essere sino al 30 ottobre 2015.
Pesante la mano del giudice che dava partita persa alla formazione di Galon e Properzi (20-0) ribaltando di fatto il 32-21 del campo, sommata a quattro ulteriori punti di penalizzazione in classifica (otto punti persi, in sostanza!) e 100 euro di sanzione pecuniaria.
La società ha diritto di ricorrere in appello presso la Corte Sportiva. La classifica del Campionato Italiano d'Eccellenza è quindi aggiornata: Rugby Calvisano, Lafert San Donà e Rugby Viadana punti 5; IMA Lazio e Femi-CZ Rovigo 4; Petrarca Padova e Fiamme Oro Roma 1; Lyons Piacenza 0; L’Aquila Rugby Club e Marchiol Mogliano -4