Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Farra, esposizione al via presso la cantina di villa Maria

LA "COLLEZIONE D'EPOCA" DELLA FAMIGLIA BEVACQUA PANIGAI

Una mostra-museo aprirà al pubblico sabato 17 ottobre


FARRA DI SOLIGO - Sabato 17 ottobre, una originale Mostra-Museo che resterà permanente, verrà aperta per la prima volta al pubblico a Farra di Soligo. La mostra è stata allestita all’ultimo piano delle prestigiose cantine “Villa Maria” adiacente all’antica casa padronale della nobile famiglia dei Conti Bevacqua di Panigai, in via San Francesco 12. Una “Mostra-Museo” dove i visitatori potranno ammirare sfarzosi vestiti usati nei galà e nei ricevimenti importanti dagli antenati della nobile famiglia, cuscini in cuoio lavorati a mano con stemmi della Repubblica di Venezia, creati verso la metà ‘700, che confermano l’alleanza della famiglia Panigai con la Serenissima. Divise militari, tra queste anche una splendida uniforme da capitano, usata da un progenitore della famiglia Bevacqua nella guerra di Libia. Sono esposte inoltre, diverse armi antiche come: spade, lance, pugnali, pistole e fucili, tra questi ultimi anche due meravigliosi e preziosissimi reperti di fucili berberi, con accensione a pietra focaia a canna lunga, del XVI-XVII secolo. “L’idea di creare questa Mostra-Museo, -Racconta il Conte Rambaldo- è sorta due anni fa a mia figlia Francesca, la quale durante la ristrutturazione della vecchia casa dei nonni, ha trovato tantissimo materiale vecchio, di alto valore storico ed artistico; così Francesca, con l’aiuto anche di Giuseppina -una nostra collaboratrice familiar- ha deciso di catalogare il tutto e di esporlo nel grande salone che sovrasta la Cantina “Villa Maria”. La famiglia Bevacqua, ha sempre investito molto nel comune di Farra di Soligo, dove abita da alcuni secoli, e dove da quasi 200 anni produce un prestigioso e richiestissimo vino prosecco “Villa Maria” che ora viene esportato in tutto il mondo. Parte della grande villa padronale non molto tempo fa, è stata trasformata in un incantevole agriturismo, meta ogni anno di centinaia di turisti non solo europei, ma anche da oltre oceano. La mostra intitolata “Collezione d’Epoca” verrà inaugurata sabato 17 alle ore 10.00 e resterà aperta con orario continuato fino alle 19.00. A tutti i visitatori oggi sarà offerto un piccolo rinfresco. Nei giorni a seguire le visite avranno invece il seguente orario: Mattino 9-12 pomeriggio 15.30 – 19.00. L’ingresso sarà sempre e per tutti gratuito.