Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'area sarÓ destinata ad anziani non autosufficienti

CODOGN╚: AL VIA IL BANDO PER LA CASERMA MASET

L'annuncio del sindaco Bet, base di gara a 475mila euro


CODOGNE' - Oggi presso la sala Conferenze della Biblioteca Comunale di Codognè, il sindaco Roberto Bet ha presentato il bando per riqualificare l’ex caserma Maset e la sua destinazione. La base di gara per la proprietà per una superficie pari a mq. 11.370, comprensiva del valore dei 73 posti per anziani non autosufficienti assegnati nel piano triennale di zona dell’Ulss n. 7, è di complessivi euro 475,000,00. Sostanzialmente il bando è aperto a soggetti che dimostrino di avere esperienze nella realizzazione e gestione di RSA per anziani non autosufficienti. “È una battaglia – dichiara il sindaco spiegando il bando - che abbiamo vinto su tutti i fronti. La presentazione del bando di oggi è una vittoria innanzitutto per la comunità e per il territorio perché permette di riqualificare un’area abbandonata, fornire un servizio come quello socio assistenziale in un’area che presentava un deficit importante ed, infine, un volano economico in grado di dare lavoro” “Per quel che riguarda il ricorso - conclude Bet - al Tar dell’Immobiliare Fassina siamo fiduciosi perché il Consiglio di Stato ci ha dato ragione due volte e manca l’ultimo grado di giudizio, ma confidiamo in un esito più che positivo”.