Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nascerà una bcc con oltre 5mila soci e 27 sportelli in 17 comuni

SPRINT FINALE PER LA FUSIONE DI CASSA RURALE E ARTIGIANA IN CENTROMARCA

Sabato convocate le due assemblee per il via libera definitivo


TREVISO - Dopo la fusione dai Atestina, in Banca Prealpi, la georgrafia del credito cooperatiov trevigiano è destinata a cambiare ancora. Sabato 24 ottobre, infatti, si riuniranno le assemblee dei soci di Centro Marca Banca e di Cassa Rurale e Artigiana di Treviso. I soci dei due istituti sono chiamati a votare la fusione per incorporazione della seconda bcc nella prima.
Se le compagini sociali daranno il via libero definitivo dal primo gennaio 2016, le due banche saranno ufficialmente una realtà unica. L’assemblea della CRA si terrà alle 9 all'Antica Postumia di Vedelago, l’assemblea di CMB sarà invece alle 11.30 al BHR Hotel di Quinto di Treviso.
Il 31 agosto scorso il progetto di fusione tra le due Bcc trevigiane aveva incassato l’approvazione della Banca d’Italia, placet che aveva avviato formalmente l’iter procedurale dell’aggregazione.
La fusione è da tempo considerata dalle due Bcc un’opzione strategica: la nuova banca che nascerà dall’aggregazione di CMB e CRA avrà 194 dipendenti e oltre 5.250 soci, 27 sportelli collocati in 17 comuni della provincia di Treviso (localizzati in un’area che si estende dal Montello al Sile) che serviranno un territorio di competenza di 41 Comuni, di cui 35 trevigiani, 4 veneziani e 2 padovani.