Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

"Inevitabile con i 48 milioni sottratti da Roma. Così per tutti!"

PROVINCIA: LEGA E PDL DANNO FIDUCIA A MURARO

Approvato il Bilancio 2015 che sfora il Patto di stabilità


TREVISO - Il consiglio provinciale dà la fiducia al presidente Leonardo Muraro. Il voto, sotto forma di approvazione del bilancio di previsione 2015, è giunto lunedì sera con 14 voti favorevoli, 8 contrario e 1 astenuto; 5 gli assenti. Lega Nord e Pdl hanno vitato compatti non tradendo, di fatto, la maggioranza nonostante il passaggio dello stesso Muraro nella lista Tosi con la candidatura contro Luca Zaia. "Un atto di responsabilità che premia il lavoro che stiamo facendo in tutti questi anni di amministrazione provinciale - commenta Leonardo Muraro intervenuto a Buongiorno Veneto Uno - con Zaia prima e con i due mandati del sottoscritto che finiranno a maggio 2016".
Invitabile lo sforamento del patto, come ravvisano i revisori dei conti "purtroppo è inevitabile, come noi quasi tutte le altre Province d'Italia - continua il presidente dell'ente - il governo centrale nell'ultimo anno ha sottratto alla nostre casse qualcosa come 48 milioni di euro: praticamente tutto lo sforamento. Preferiamo però sforare e mettere in sicurezza strada e scuole per la nostra gente. Anche se voci di corridoio ci danno per certa l'eliminazione del patto di stabilità dal 1 gennaio 2016..."

AUDIO L'intervista integrale a Leonardo Muraro intervenuto in diretta a Buongiorno Veneto Uno