Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Silea, l'accusa: "Tra 10 giorni scadrà il contratto, nessuno ci dice nulla"

"NESSUNA GARANZIA SUL FUTURO", DIPENDENTI IN SCIOPERO

Mobilitazione nell'azienda di alta moda subentrata alla Dressing


SILEA - “I lavoratori vogliono risposte sul futuro”. Così recita uno dei cartelli esposti questa mattina all'ingresso della fabbrica. Gli addetti, in massima parte donne, della New Challenge hanno attuato un'ora e mezza di sciopero. Alla base della protesta, denunciano i dipendenti e i loro rappresentanti sindacali, il fatto che a dieci giorni dalla scadenza del contratto non ci sia ancora alcuna garanzia sulla sorte dei lavoratori stessi. La New Challenge ha rilevato in affitto di ramo d'azienda una parte delle attività della Dressing, ditta di Silea specializzata nel lavorare per conto di marchi dell'alta moda. Travolta dalla crisi, l'azienda trevigiana è stata messa in liquidazione e poi in concordato. Il gruppo veronese Swinger, a sua volta operante in questo settore, ha acquisito, tramite una società costituita ad hoc, la New Challenge, appunto, le commesse relative alla griffe Cavalli Class. E con esse ha ripreso 37 lavoratori, che hanno continuato ad operare nello stabilimento di Silea (gli altri colleghi sono entrati in cassa integrazione). Dopo alcune uscite, oggi sono rimasti in 31, a cui si aggiungono sei contratti a termine. L'accordo di d'affitto termina il 31 ottobre. Secondo indiscrezioni, l'azienda sarebbe intenzionata a chiedere una proroga di uno o due mesi. Dopodichè potrebbe proseguire l'attività con una ventina di addetti, probabilmente anche in un'altra collocazione. “Queste persone hanno lavorato con grande professionalità e dedizione. Ora sollecitano nient'altro che informazioni certe sulle prospettive future”, spiega Wilma Campaner, della Filctem Cgil, che sta seguendo la vicenda.

Operai e sindacalisti lamentano la scarsa ed evasiva comunicazione con la New Challenge e molti, a questo punto, sono pronti a chiedere di essere reinseriti in cassa integrazione con gli ex colleghi per poter cercare un impiego in altre imprese.