Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Premiato lo scatto della manifestazione "Dalla cima al fondo"

CITTÀ DEL VINO: VINCE LA FOTO SCATTATA A FARRA DI SOLIGO

L'ass. al turismo Spadetto: "Un riconoscimento che fa piacere"



ROMA
– (db) Si è svolta durante la Convention annuale di Città del Vino a Genzano sui colli Romani  lo scorso fine settimana  la premiazione del Concorso Fotografico “La stella di Federica” abbinato alla grande manifestazione  estiva  “Calici di Stelle” ideata dall’Associazione Nazionale Città del Vino e dal Movimento Turismo del Vino. Il primo premio è andato proprio alla fotografia scattata dall’Agenzia Caseley Giovara sul colle di San Gallo a Farra di Soligo durante la manifestazione “Dalla Cima al Fondo”  organizzata dall’Amministrazione Comunale di Farra di Soligo e dall’Associazione “Vivi le Rive” lo scorso 31 luglio.
“La motivazione legata alla scelta di questa foto da parte della giuria è la stessa che ha spinto l'Amministrazione Comunale e l'Associazione Vivi Le Rive a portare Calici di Stelle in questo luogo, sul colle di San Gallo: è stata la foto più rappresentativa della stretta relazione tra la grande festa estiva del vino e l'ambiente circostante in cui si svolge l'evento!” riferisce l’assessore al Turismo Silvia Spadetto. “E fa particolarmente piacere ricevere questo riconoscimento proprio alla prima edizione della nostra manifestazione. Questo ci fa proseguire con il nostro programma di valorizzazione del nostro territorio con una motivazione ancora maggiore e ringraziamo tutte le Associazioni che collaborano con noi a questi progetti, senza di loro sarebbe davvero impossibile.”
La foto ritrae alcuni enoturisti che, sorseggiando un calice di vino, ammirano il panorama notturno sottostante la collina di San Gallo, con la luna piena che fa da sfondo,  e simboleggia  una visione di bellezza assoluta, come quella del paesaggio delle nostre colline, candidate a divenire Patrimonio dell’UNESCO.
Il premio, che consiste  in una bottiglia Magnum denominata “Il Taglio per l’Unità” , frutto di un blend ottenuto dall’unione di una quarantina di vitigni autoctoni selezionati per conto di Città del Vino dall’ Enologo Roberto Cipresso,  è stato ritirato  a Genzano di Roma dal presidente dell’Associazione Vivi le Rive di Farra di Soligo Luca De Rosso.