Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In azione un uomo con passamontagna e armato di coltello

CENTRO ESTETICO RAPINATO IN PIENO CENTRO A MIANE

Vittima un'estetista di 38 anni: ha consegnato 600 euro



MIANE
– (gp) Rapina a mano armata in un centro estetico di Miane. Erano da poco passate le 11.30 quando un uomo, travisato da passamontagna armato di coltello, è entrato nel centro estetico “Isola del benessere” in pieno centro a Miane. L'uomo si è diretto verso la cassa dell'esercizio commerciale e ha intimato all'estetista, una ragazza di 38 anni, di consegnarli il denaro. Di fronte alla resistenza della donna, l'uomo ha così estratto il coltello puntandolo contro la giovane che non ha potuto far altro che consegnare l'incasso del giorno precedente, circa 600 euro. Preso il bottino, il malvivente si è dato alla fuga a piedi facendo perdere le proprie tracce. Sul caso stanno indagando i carabinieri che stanno visionando le telecamere di videosorveglianza installate nella zona. La vittima ha riferito agli inquirenti che l'uomo parlava italiano ma aveva una carnagione olivastra, e quindi probabilmente mediorientale o nordafricano.