Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La nuova società conferma posti di lavoro e condizioni

LOGISTICA GEOX, CONTRATTI RINNOVATI PER 380 ADDETTI

Cambia l'appalto per la gestione dei magazzini della scarpa che respira


MONTEBELLUNA - Logistica Geox-Diadora: il cambio d'appalto conferma posto di lavoro e diritti normativi e retributivi per 360 lavoratori di consorzio e cooperative e per altri 20 addetti circa delle società di servizi. Questo, in sintesi, il risultato conseguito dalla trattativa tra il sindacato di categoria, la Filt Cgil di Treviso, e il nuovo Consorzio Gestione Servizi CGS, società cooperativa di Milano.
Pur non essendo previsto dalla normativa alcun obbligo di passaggio diretto dei rapporti di lavoro tra la società che cesserà il 31 ottobre il servizio di facchinaggio, fino a quella data affidato da Xlog srl del Gruppo Geox a Dvt srl e gestito operativamente dalle proprie consorziate, e il Consorzio CGS subentrante, è stato da tempo avviato con le organizzazioni sindacali un confronto volto ad assicurare ai soci lavoratori attualmente dipendenti delle società che stanno eseguendo l’appalto, le migliori garanzie occupazionali e reddituali nell’occasione del cambio. L’intesa, con generale soddisfazione, è stata raggiunta nella giornata di ieri e oggi le assemblee dei lavoratori l’hanno convalidata all’unanimità.
Senza periodo di prova, dal primo novembre i lavoratori soci e dipendenti, assunti a tempo indeterminato nei siti di Signoressa, Caerano San Marco, Biadene e Cusignana, complessivamente 360 lavoratori, manterranno l’occupazione alle stesse condizioni economiche e contrattuali previste dal contratto collettivo di categoria, nonché dagli accordi di secondo livello, compreso il riconoscimento degli scatti di anzianità maturati. Viene, inoltre, confermato anche il piano ferie in essere. Altro discorso riguarda i 160 lavoratori in somministrazione, gli stagionali e i tempi determinati, per i quali il contratto si concluderà alla naturale scadenza. A loro, per eventuali esigenze future di incremento di forza lavoro, sarà dato diritto di priorità rispetto all’anzianità di servizio maturata. Infine, CGS conferma anche il mantenimento dei contratti relativi ai servizi accessori, come pulizia e portineria, che contano quasi un’altra ventina di addetti.
“Stiamo parlando di un accordo di filiera di un valore compreso tra i 10 e i 12 milioni di euro tra stipendi e spettanze lavorative su base annua - ha precisato Samantha Gallo, segretaria generale Filt Cgil di Treviso - e che coinvolge l’intero indotto, ovvero conta sia i dipendenti della vecchia società di facchinaggio, sia quelli delle agenzie di servizi che fanno capo all’attività di logistica Geox-Diadora".