Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Crocetta del Montello, accusati di pedopornografia e diffamazione

FOTO OS╚ SU WHATSAPP, NEI GUAI CINQUE RAGAZZINI

Si scambiavano le immagini dell'ex fidanzatina 14enne nuda


CROCETTA - Si scambiavano le foto hard dell'ex fidanzatina di uno di loro su Whatsapp. Cinque minorenni sono stati denunciati a vario titolo dai carabinieri di Crocetta del Montello, al termine delle indagini, per pedopornografia virtuale e diffamazione a mezzo internet.
Vittima una ragazzina di 14 anni: l'adolescente aveva conosciuto un coetaneo e aveva intrecciato con lui una breve relazione sentimentale. Abbastanza, però, perchè il ragazzo entrasse in possesso di alcune foto che ritraevano l'amica completamente nuda. Il giovanissimo ha poi condiviso, tramite il noto social network whatsapp, con un altro amico, sempre della stessa età e quest'ultimo, a sua volta, le ha ripubblicate su un gruppo, creato sulla stessa piattaforma, di cui fanno parte vari studenti della scuola media di Pederobba.
A quel punto, l'ignara adolescente ha inziato ad essere bersagliata di offese e insulti. Un'amica ha confidato ai genitori della 14enne quanto stava avvenendo ed è così scattata la denuncia ai Carabinieri.