Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Successo indiscutibile di Treviso, che se ne va nel secondo quarto

TVB ASFALTA ANCHE FERRARA E RESTA DA SOLA IN VETTA

Straordinario Fantinelli, i lunghi tutti in doppia cifra


FERRARA - Terza vittoria in trasferta su quattro partite per una De' Longhi veramente irresistibile, che sbanca Ferrara anche più nettamente di quanto non dica il punteggio. Un po' di equilibrio solo nel primo quarto (18-18) prima di un parziale trevigiano di 14-2 che di fatto ha non chiuso ma ipotecato la vittoria. Ferrara infatti non è mai riuscita a riemergere al di sopra della doppia cifra di svantaggio, mentre TVB, con Corbett in serata negativa, ha piazzato tutti i suoi lunghi in doppia cifra. Eccezionale prestazione di Fantinelli, a cui ai 14 punti ha aggiunto 5 rimbalzi e 7 assist. Con la sconfitta interna di Mantova ad opera di Roseto (77-75) Treviso basket resta da sola in testa alla classifica di A2.
BONDI FERRARA-DE’ LONGHI TREVISO 68-78
BONDI Rush 5 (1/5, 0/6; 8 r.), Ibarra 4 (1/2 da tre), Henderson 13 (4/9, 1/2; 10 r.); Ghirelli 3 (11 da tre), Brkic 9 (1/4, 1/4; 9 r.), M. Ebeling, Lestini 13 (2/2, 3/6; 1 r.), Bucci 15 (5/14, 1/5; 3 r.), Losi 6 (1/6, 1/4; 3 r.), Salafia ne, Verrigni ne, Ferrara ne. All. Morea.
DE’ LONGHI Corbett 10 (3/7, 1/3; 6 r.), Fabi 8 (2/3, 1/6; 4 r.), Fantinelli 14 (6/7; 5 r., 7 assist), Ancellotti 10 (4/5; 4 r., 4 st.), Moretti 8 (2/2 da tre; 2 r.), De Zardo ne, Malbasa ne, Busetto ne, Rinaldi 14 (3/5, 2/3; 5 r.), Negri 4 (1/3, 0/1; 4. R.). All. Pillastrini.
ARBITRI: Moretti-Pepponi-Di Toro
NOTE: tl. Bondi 13/15, TVB 12/17. Tiro totale: Bondi 23/70 (da tre 9/30), TVB 30/55 (da tre 6/17). Assist: Bondi 11, TVB 17. Fallo antisportivo a Ibarra e fallo tecnico a Rush (22’17, 35-49). Parziali: 18-20, 32-45, 48-61. Spettatori: 2000.