Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND ╚ IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE ╚ IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerÓ l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Recuperate una 24enne di Mareno e una 23enne di Santa Lucia

PERDONO IL SENTIERO: SALVATE DUE ESCURSIONISTE

Il soccorso alpino intervenuto in Val d'Oten a Calalzo



CALALZO
– (gp) Si è conclusa fortunatamente senza conseguenze l'escursione in montagna di due giovani trevigiane. Una 24enne di Mareno di Piave e una 23enne di Santa Lucia di Piave, mentre stavano scendendo dal Rifugio Chiggiato, nel territorio di Calalzo di Cadore, hanno smarrito la traccia del sentiero e si sono ritrovate senza volerlo in un ripido canale sopra dei salti di roccia di decine e decine di metri. Complice il buio, calato un'ora prima della richiesta di soccorso, le due giovani hanno chiamato il 118 chiedendo aiuto al Soccorso Alpino di Pieve di Cadore. Un gruppo di soccorritori ha così iniziato a risalire il versante in Val d'Oten dal basso, un altro invece dall'alto. Dopo circa un'ora le due ragazze, che erano fortunatamente riuscite a inviare anche le proprie coordinate tramite il Gps, sono state individuate e raggiunte a circa 1.200 metri di quota sotto il Monte Colon, per essere riaccompagnate a valle e affidate ai parenti sopraggiunti nel frattempo.