Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO Paese, hanno cercato di sfondare la porta, 73enne ferito

ANZIANO MALMENATO DA DUE RAPINATORI, UN ARRESTO

Interviene il figlio che blocca un marocchino 38enne


PAESE - Nel cuore della notte hanno assaltato un'abitazione isolata di Paese, in via Levante, nella zona dei laghi azzurri: pretendevano che l'anziano titolare del locale centro di pesca sportiva, Italo De Lazzari, 73 anni, consegnasse loro denaro e sigarette. Notte di terrore quella vissuta dall'uomo nella notte tra venerdì e sabato, poco dopo le 2. Ad entrare in azione due nordafricani che hanno malmenato e ferito il 73enne alla testa, colpendolo più volte con una sedia di plastica. Fortunatamente il figlio di De Lazzari, Luca, 40 anni, è riuscito ad intervenire in suo soccorso: ha bloccato uno dei due malviventi, in evidente stato di ebrezza, e lo ha poi consegnato ai carabinieri. A finire in carcere un marocchino di 38 anni, Aziz Samami che dovrà ora rispondere di tentata rapina aggravata, lesioni personali, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Lo straniero, clandestino, aveva conosciuto Italo De Lazzari e la moglie, da tempo malata, per aver eseguito alcuni piccoli lavori all'interno della loro proprietà.