Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

VIDEO Villorba, notte di paura venerdì scorso in vicolo Filzi

ANZIANA CORAGGIOSA RESPINGE I LADRI

Malviventi sorpresi da una 85enne che riesce a scacciarli


VILLORBA - Anziana, vedova e sola in casa: una “preda” facile per ladri senza scrupoli. Questa volta ai malviventi di turno è andata decisamente male: sono stati respinti e scacciati dalla padrona di casa mentre stavano penetrando all'interno di un'abitazione di vicolo Filzi, a Villorba. Cunegonda Ghizzo Ulliana, 85 anni, non si è fatta intimorire e con freddezza ha sventato il furto, utilizzando la tapparella della sua camera da letto che i “topi d'appartamento” avevano alzato per poi forzare la finestra. Erano circa le 21 di venerdì scorso. L'anziana si trovava in cucina quando, improvvisamente, sente un colpo sordo provenire dalla camera da letto: si trattava della zanzariera che i ladri, dopo aver alzato le tapparelle, avevano fatto scattare e sbattere violentemente. Quando l'85enne apre la porta della sua stanza da letto un brivido gelido le corre lungo Nella foto Cunegonda Ghizzo Ullianala schiena: dietro la finestra, ancora chiusa, vede la sagoma di un uomo, di carnagione chiara, appoggiato con il ginocchio sul davanzale e che stava tentando di forzarla. Ancora pochi istanti e l'irruzione nell'abitazione sarebbe diventata realtà. Senza pensarci neppure un istante la padrona di casa reagisce, in modo veemente: si avvicina alla corda della tapparella, la tira verso di sé e poi la fa scendere velocemente contro il ladro, colpendolo. “Era tutto vestito di nero, con un cappuccio in testa, ho approfittato del fatto che si era voltato un istante”: ricorda l'anziana. Il malvivente ed un complice che si trovava a pochi passi da lui e faceva da palo, si dileguano subito a piedi, di corsa: i due saranno visti fuggire anche da alcuni residenti attraverso i campi. La signora Cunegonda, impietrita ed in preda al panico, si è barricata in casa ed ha poi contattato con il suo cellulare il 112: sul posto, nell'arco di pochi minuti sono giunti i carabinieri di Villorba che hanno a lungo passato al setaccio la zona a caccia dei ladri, ormai lontani. Presso l'abitazione dell'85enne sono giunti anche gli uomini del reparto di polizia scientifica che hanno repertato le impronte digitali lasciate dai malviventi sulla parte esterna delle tapparelle. Nonostante il grande coraggio dimostrato Cunegonda Ghizzo Ulliana fatica a superare il grande chock per quanto è avvenuto. “Non riesco più a dormire in camera da letto”: ci racconta. Di certo la sua reazione ha scongiurato il peggio, sia per lei che per gli altri residenti della zona che avrebbero potuto ricevere la stessa sgradita visita.