Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

De Longhi nella notte di Halloween è contro Jesi al Palaverde

TVB STASERA VEDI L'AURORA MA EVITA LE STREGHE

Pillastrini: "Difesa e ritmo alto", diretta su Veneto Uno


TREVISO - De' Longhi, capolista solitaria della A2, questa sera alle 20.30 è impegnata al Palaverde contro l'Aurora Jesi. Occasione propizia per allungare la striscia positiva ma non sarà certo una passeggiata, i marchigiani hanno vinto le ultime due e saranno un osso duro. Coach Stefano Pillastrini: "Ci aspetta un'altra partita molto delicata, il fatto di essere soli in testa ci rende un bersaglio riconoscibile, ci sara' da oggi in poi un po' di pressione in più su di noi e un po' meno sugli avversari che potranno provare a fare la partita della vita giocando leggeri contro la capolista. Aver vinto fuori tre partite nn deve darci false sicurezze, da questo punto di vista anche altri tipo Verona e Mantova hanno pagato perdendo in casa a sorpresa, quindi con Jesi che viene tra l'altro da due successi sarà proprio un match difficile. Abbiamo di fronte una squadra con tre forti attaccanti forti tra gli esterni, c'è un numero 4 atipico come Hunter che gioca soprattutto fronte a canestro, e aspettano la crescita dei giovani, oltre al progressivo rientro di Janelidze. E' abbastanza chiaro viste le statistiche da dove verranno i pericoli, ma bisognerà guardarci da tutti, i loro giovani sono in rapmpa di lancio e da match così puo' venire fuori la partita della vita di qualcuno, me l'aspetto e dovremo essere pronti. Ma noi non dobbiamo guardare ai tatticismi, il nostro piano gara è semplice: difesa sugli uno contro uno, correre quando possiamo e costruire tiri semplici a difesa schierata, passandoci la palla e tenendo alto il ritmo. Questo è il nostro credo e ci consente di crescere di squadra e come singoli."
Domani al Palaverde in occasione della partita nella notte di Halloween ci saranno agli ingressi gli animatori della Cooperativa Comunica che truccheranno i bambini a tema prima della partita. Tra tutti coloro, grandi e piccoli, che verranno alla partita truccati o travestiti in tema Halloween, verranno scelte sei persone che nell’intervallo parteciperanno a un gioco in campo, il vincitore avrà un premio offerto da De’ Longhi.


Diretta su Veneto Uno.