Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la pių importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Al Tenni prova inguardabile dei biancocelesti, ora in piena crisi

CLAMOROSO TONFO DEL TREVISO, IL QDP TRIONFA 3-2

Ottoni: "La colpa č solo mia, la squadra non c'entra"


TREVISO - Si sperava che il Treviso avesse toccato il fondo: ci sbagliavamo. La sconfitta contro il modesto Union QDP acuisce invece la crisi di un Treviso senza identità, in preda alle proprie paure ed ad una pochezza tecnica impressionante.

TREVISO-UNION QDP 2-3

TREVISO (4-3-3): Schincariol 5.5; Prosdocimi 5 (st 15' Orfino 5.5), Antoniol 5, Giovannini 6, Sagui 5.5; Granati 6 (st 28' Bonotto sv), Moretti 5, Biondo 6.5 (st 37' Lovisotto sv); Moretto 5, Cattelan 5, Furlanetto 5. A disp. Gottardi, Antonioli, Di Salvo, Sartori. All. Ottoni 5.
UNION QDP (4-4-2): Fovero 6; Serafin 6, Dall'Armellina 6.5, Merotto 7, G. Martina 7; De Vido 6, Diomandè 5 (st 31' Carniato sv), Bettiol 6.5, Brustolin 6(st 45' Vettoretti sv); Bozzon 6 (st 21' A. Martina 6), Persico 6.5. A disp. Tognon, Nicoletto, Franceschin, Bressan. All. Lanzara 7

ARBITRO: Cicogna di San Donà 7.
MARCATORI: pt 21' Biondo, 39' Bettiol St 34' G. Martina 46' Vettoretti, 50' Moretti
NOTE Giornata serena. Angoli 3-1 per il Treviso. Ammonito Moretto. Rec.: 1'-5'. Spettatori 535.

PRIMO TEMPO

3': azione sulla sinistra di Persico che salta Antoniol poi viene anticipato in area.
7': ancora Persico, che gira in porta su cross da destra di De Vido, palla fuori.
9': punizione di Furlanetto, davanti alla porta tocca male Moretti: fuori.
21': Treviso in vantaggio. Cattelan servito da Granati si libera bene a sinistra e mette in mezzo, arriva Biondo che infila il portiere a fil di palo. Terzo suo gol stagionale.
38': discesa di G. Martina a sinistra, appena entrato in area tira di destro ma palla appena sopra la traversa.
39': pari dell'Union QDP. Su cross da destra di De Vido Antoniol di testa non libera a sufficienza, la sfera arriva a Bettiol tutto solo in area, facile la sua conclusione.
44': da angolo ancora un liscio dei centrali difensivi trevigiani, Diomandè però impatta male e spara alto.
Un minuto di recupero.
535 spettatori, abbonati compresi.

SECONDO TEMPO

11': ammonito Moretto.
13': slalom di Moretti sulla destra che serve Cattelan, tocco fuori.
14': clamorosa incertezza di tutta la difesa trevigiana, Schincariol saltato, a porta vuota Bozzon non trova lo specchio.
29': scende Biondo sulla destra e centra, girata di Cattelan a fil di palo.
34': Union QDP in vantaggio. Azione in contropiede di Persico, tocco in mezzo per l'accorrente G. Martina che, dopo aver vinto un rimpallo con Orfino, si presenta davanti a Schincariol e lo infila facilmente.
5 minuti di recupero
46': tris del QDP. L'appena entrato Vettoretti infila Schincariol in mezzo alle gambe.
50': il Treviso accorcia le distanze. Potente sinistro di Moretti a fil di palo.

FINE DELLA PARTITA

DALLA SALA STAMPA

CLAUDIO OTTONI
"La colpa è tutta mia, i giocatori non c’entrano niente. Eravamo andati in vantaggio ma non siamo riusciti a gestirla, tre gol da polli, uno peggio dell’altro. E non è che con qualche vittoria la situazione cambierebbe, se non hai qualcosa dentro è inutile: certe prestazioni senza mordente non si spiegano altrimenti."
Ma lei che colpe si attribuisce? "Le scelte le faccio io no? La rosa è ristretta ma non mi nascondo dietro ad un dito. Alla squadra gliel’ho detto all’intervallo: se il problema sono io… Ma non scappo, io resto qui, a meno che non mi licenzino."

Altro anticipo: Vigontina-LiaPiave 3-0.