Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

La prima edizione ha coinvolto 70 scrittori di film under 35

TREVISO RICORDA LUCIANO VINCENZONI CON UN PREMIO PER GIOVANI SOGGETTISTI

Sabato 7 novembre le premiazioni a Santa Caterina


TREVISO - Sabato 7 novembre all’auditorium del Museo di Santa Caterina, si svolgerà la cerimonia di conferimento del “Premio Luciano Vincenzoni”, iniziativa volta ad onorare la memoria e l’opera del celebre scrittore di film trevigiano scomparso a Roma il 22 settembre 2013. L'importante sceneggiatore e soggettista di film che hanno sognato un'epoca (da “Signore & signori” a “Il buono, il brutto e il cattivo” a “La grande guerra”...), viene ricordato dalla Città di Treviso con un concorso rivolto a giovani soggettisti under 35.
Il Premio, istituito dall’Assessorato ai beni culturali ed ambientali e sistema museale di Treviso in collaborazione e con il sostegno di Treviso Film Commission, l’associazione culturale Cineforum Labirinto e il contributo di CentroMarca Banca, ha raccolto per la sua prima edizione una 70ina di soggetti provenienti da tutta Italia che hanno concorso per le tre sezioni: “Premio Vincenzoni” di contenuto libero, “Una storia veneta”, per soggetti con ambientazione nel territorio regionale, e un'ultima sezione di tipo biografico dedicata alla vita di uno dei protagonisti più importanti della storia sportiva della città di Treviso, il motociclista Omobono Tenni.
I tre soggetti che si sono distinti agli occhi della giuria, presieduta dal critico d'arte Vittorio Sgarbi, sono: “Pane e sale” di Alessandro Padovani, “Desdemona” di Elia Gonella (sez. Veneto) e “Il diavolo nero” di Lucia Filippone (sez. Tenni). A ciascuno andrà un premio di 2mila euro. 

Ai nostri microfoni presenta l'iniziativa Livio Meo, del Cineforum Labirinto.

Programma:

ore 10.00: inizio della cerimonia con i saluti da parte del Sindaco di Treviso – Giovanni Manildo, il Presidente della Treviso Film Commission – Giovanni Garatti, il Presidente di Centromarca Banca – Tiziano Cenedese. Omaggio a Luciano Vincenzoni e a Omobono Tenni. Contributo da parte di Livio Meo che illustra il Concorso.

ore 11.00: presentazione della giuria presieduta dal critico d’arte Vittorio Sgarbi e proclamazione dei vincitori.

ore 11.30: dibattito sul tema “Scrivere la pellicola: un genere letterario?” moderato da Maria Pia Zorzi.