Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Spresiano, in ospedale gli infermieri scoprono il bottino del furto

LADRO IN FUGA TRAVOLTO DA UN MEZZO DELLA CONTARINA

Investito dopo il colpo in un colorificio, 40enne ferito


SPRESIANO - Dopo aver messo a segno un furto all'interno degli uffici del colorificio "Piero della Valentina" di Spresiano è stato travolto da un mezzo della Contarina. Il ladro, un 40enne di Arcade, è rimasto ferito in modo non grave ed è stato trasportato al Ca' Foncello di Treviso. E' qui che il personale medico ha scoperto la refurtiva nelle tasche dell'uomo, denaro ed alcuni assegni, allertando poi i carabinieri che già erano sulle sue tracce. Il 40enne, attualmente ricoverato nel reparto di medicina d'urgenza del nosocomio trevigiano, è stato quindi arrestato e sarà processato non appena lascerà l'ospedale. L'incidente è avvenuto poco dopo le 4 lungo via Volta a Lovadina, tra la strada provinciale 57 e via Padania. Il malvivente aveva poco prima derubato il vicino colorificio di via Dante: fuggendo a piedi lungo la strada provinciale 57 è stato investito da un mezzo per la raccolta dei rifiuti della Contarina, guidato da un 50enne, che stava procedendo lungo la stessa direzione di marcia. L'autista, a causa dell'oscurità, non è riuscito ad evitare l'impatto con il 40enne. Sul posto, per i rilievi di legge dell'incidente, sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Vittorio Veneto. Sembrava un normale sinistro stradale. In mattinata, dopo il ritrovamento della refurtiva da parte del personale sanitario e la denuncia da parte dell'azienda derubata, è invece scattato l'intervento dei carabinieri che hanno identificato e arrestato il malvivente.