Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/246: DAL 2019 IN VIGORE LE NUOVE REGOLE DI GIOCO

Le norme ridotte a 24: ecco le principali novità


TREVISO - Erano trentaquattro le Regole del Golf; erano tante, e soprattutto abbastanza complicate da ricordare, per il neofita che le doveva capire, memorizzare, e poi correttamente applicare.Dal 1° gennaio 2019 sarà in uso una versione rivisitata, principalmente finalizzata ad una...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, il Coisp: "Dovrebbe essere un commissariato"

CA' FONCELLO SGUARNITO DAL POSTO DI POLIZIA

Da circa un mese assente per malattia l'agente preposto


TREVISO - Da circa un mese l'ufficio di polizia presente al Ca' Foncello è sguarnito perchè l'unico agente assegnato a questo presidio risulta essere in malattia: per le funzioni urgenti vengono inviati al nosocomio agenti dalla Questura. A denunciare il fatto è il sindacato di polizia Coisp che sottolinea come i frequentatori dell'ospedale (una piccola città in cui transitano almeno 10mila persone) non possano usufruire di uno sportello utile per presentare eventuali denunce. "Quando pensiamo al Posto fisso di Polizia presso l’Ospedale, l’idea che ci passa per la mente è quella di una piccola cittadina che viene scarsamente considerata dal responsabile della Questura di Treviso -spiega Berardino Cordone, segretario del Coisp- e la rabbia che scoppia dentro di noi a causa di questo comportamento aumenta ancora di più quando ci sentiamo impotenti leggendo ciò che succede. Fortuna che ultimamente hanno effettuato un arresto i carabinieri .. ma a fronte di questo arresto ci chiediamo .. quanti malviventi sfuggono alla giustizia? Quanti reati non vengono scoperti perche si mette in secondo piano un ufficio di polizia? Quanti cittadini che hanno bisogno dei nostri servizi non possono avvalersene e, soprattutto, quante persone devono aspettare tantissimo tempo prima di dare l’estremo saluto ai loro cari perche manca il personale della Polizia di Stato per i previsti rilievi di legge?".