Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, il Coisp: "Dovrebbe essere un commissariato"

CA' FONCELLO SGUARNITO DAL POSTO DI POLIZIA

Da circa un mese assente per malattia l'agente preposto


TREVISO - Da circa un mese l'ufficio di polizia presente al Ca' Foncello è sguarnito perchè l'unico agente assegnato a questo presidio risulta essere in malattia: per le funzioni urgenti vengono inviati al nosocomio agenti dalla Questura. A denunciare il fatto è il sindacato di polizia Coisp che sottolinea come i frequentatori dell'ospedale (una piccola città in cui transitano almeno 10mila persone) non possano usufruire di uno sportello utile per presentare eventuali denunce. "Quando pensiamo al Posto fisso di Polizia presso l’Ospedale, l’idea che ci passa per la mente è quella di una piccola cittadina che viene scarsamente considerata dal responsabile della Questura di Treviso -spiega Berardino Cordone, segretario del Coisp- e la rabbia che scoppia dentro di noi a causa di questo comportamento aumenta ancora di più quando ci sentiamo impotenti leggendo ciò che succede. Fortuna che ultimamente hanno effettuato un arresto i carabinieri .. ma a fronte di questo arresto ci chiediamo .. quanti malviventi sfuggono alla giustizia? Quanti reati non vengono scoperti perche si mette in secondo piano un ufficio di polizia? Quanti cittadini che hanno bisogno dei nostri servizi non possono avvalersene e, soprattutto, quante persone devono aspettare tantissimo tempo prima di dare l’estremo saluto ai loro cari perche manca il personale della Polizia di Stato per i previsti rilievi di legge?".