Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

AUDIO In studio a presentarlo, il M. Giuseppe Barutti

CLASSICA/215: IL DUO FASSETTA-BARUTTI

Concerto per fisarmonica e violoncello a San Vigilio


TREVISO - A Veneto uno Classica questa settimana è andato in scena il Concerto che il duo Gianni Fassetta alla fisarmonia e Giuseppe Barutti al violoncello hanno tenuto lo scorso luglio alla chiesetta di San Vigilio a Col San Martino in occasione dei tradizionali appuntamenti musicali organizzati dal comune di Farra di Soligo.
Il Duo Barutti-Fassetta crea un percorso che spazia dalla musica barocca del '700 alle composizioni dei contemporanei attraverso una personale visione, da Vivaldi a Piazzolla, il programma si è articolato all'interno di un percorso che unisce le cadenze della fisarmonica e del violoncello in vari brani come il Concerto il La minore per Cello di Antonio Vivaldi, la danza lenta Milonga celeberrimo brano di Astor Piazzolla, un brano di rara bellezza scritto dall'autore tedesco Helmut Vegen appositamente per violoncello e fisarmonica, sino alla struggente melodia di Faurè intitolata “Dopo un sogno”.
Ne abbiamo parlato in studio con Giuseppe Barutti, intervenuto nei nostri studi. Buon ascolto!

Galleria fotograficaGalleria fotografica

 

Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
17/10/2015 - Classica/214: "La solitudine e il canto"
10/10/2015 - Classica/213: I concerti a San Vigilio
26/09/2015 - Classica/211: i Solisti di Radio Veneto Uno a Vittorio Veneto
13/09/2015 - Classica/210: Paolo Tagliamento vince il Lipizer
13/09/2015 - Classica/209: gli scherzi di Chopin
05/09/2015 - Classica/208: Piano Concerto n.3
25/07/2015 - Classica/207: Concerto per due pianoforti
18/07/2015 - Classica/206: Alessandro Villalva
11/07/2015 - Classica/205: Massimo Scattolin
04/07/2015 - Classica/204: "la Montagna"
27/06/2015 - Classica/203: l'ottava sinfonia di Beethoven
13/06/2015 - Classica/202: Concerto n.2 La Maggiore
06/06/2015 - Classica/201: una giornata... in musica
30/05/2015 - Classica/200: i Solisti di Radio Veneto Uno
16/05/2015 - Classica/199: Piano concerto #2