Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12░ Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Domani alle 14.30 biancocelesti in trasferta nel veneziano

IL TREVISO A SAN DON└ PER RIPRENDERE A CORRERE

Ottoni: "Fuori l'orgoglio", diretta su Radio Veneto Uno


TREVISO - Dopo la grottesca sconfitta di domenica scorsa contro l'Union QDP il Treviso domani è di scena allo stadio Zanutto contro il San Donà 1922. Per coltivare le scarse speranze di risalita in classifica naturalmente i biancocelesti devono ritrovare la via del successo: mister Claudio Ottoni in settimana aveva promesso che, rispetto a domenica scorsa, ci sarebbero state diverse novità. "Confermo: la formazione ce l’ho in mente ma la comunicherò ai ragazzi solo poche ore prima della gara, posso solo dire che in settimana abbiamo lavorato molto bene, salvo poi vedere la domenica un Treviso completamente diverso. Ed è proprio questo che non riesco a capire. Arrivo a dire che se in partita dobbiamo fare il contrario di quanto visto nei giorni precedenti, tanto vale allenarci male… Tuttavia mi aspetto una prestazione d’orgoglio, di carattere, la dimostrazione cioè che non siamo quelli visti domenica scorsa. Mi auguro che la squadra questo l’abbia capito, che si renda conto di ciò che ha combinato, ma è evidente che lo sapremo solamente a San Donà. Dobbiamo restare assolutamente concentrati, qui siamo tutti sulla corda."

Diretta su Radio Veneto Uno