Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerà l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, opere riviste e rivisitate per un oggetto di culto

OMAGGIO ALL'ARTE NEL CALENDARIO 2016 DEI CARABINIERI

In copertina composizione futurista ispirata a Giacomo Balla


TREVISO - Presentato stamani presso il comando provinciale dei carabinieri di Treviso il calendario storico dell'Arma 2016, un vero e proprio oggetto di culto che conta numerosi collezionisti in Italia e all'estero. Il tema di questa edizione è “Il carabiniere e le arti”. Il filo conduttore del calendario è stato ispirato dalla celebre opera impressionista di Claude Monet “I papaveri” in cui è stata inserita una pattuglia di carabinieri per infondere al dipinto, molto solare e luminoso, ancora maggiore sicurezza. In copertina capeggia la fiamma che caratterizza l'Arma ed una composizione di tipo futurista ripresa da un'opera dell'artista Giacomo Balla. Colori dominanti delle geometrie che la compongono sono il verde, bianco e rosso della bandiera italiana, il blu e ancora il rosso che caratterizzano i carabinieri, l'azzurro dell'Europa e il celeste dell'Onu. Tra le varie opere rivisitate in chiave carabinieri ci sono opere di Dalì, Boccioni, Rousseau, Carrà Dal Monte ma anche Toulouse Lautrec e Van Gogh.