Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A tu per tu con i musicisti: si inizia col duo Badrak-Davaakhuu

PARTE DA TREVISO LA "HAUSMUSIK" TRIVENETA: CONCERTI IN CASE E VILLE PRIVATE

L'intervista a Stefano Trevisi dell'associazione almamusica 433


TREVISO - Per la prima volta a Treviso arriva la Hausmusik. Concerti in case e ville private che in Europa e anche in Italia stanno riscontrando grande successo.
A Trieste è stato il Festival Wunderkammer a portare questa iniziativa e ora in collaborazione con l'International Chamber Music Academy-Duino e almamusica433 di Treviso. Sull’esempio di quanto avviene in città come Berlino, Milano e Napoli con PianoCity, giovani musicisti, allievi ed ex-allievi dei conservatori del Triveneto e alcune delle formazioni che frequentano l’Accademia di Duino, selezionati dai docenti e sotto la loro guida, offrono concerti di musica da camera in case e ville private, a partire dal 13 novembre, grazie alla brillante idea di Andrea Lausi, direttore artistico di Wk.

Dal 13 novembre al 20 dicembre 12 concerti, 24 musicisti in 11 case, 8
le città “ospiti” tra Friuli Venezia Giulia e Veneto: tra i nomi il Trio Kanon e la giovane Ilaria Fantin, che per l’occasione suonerà insieme alla triestina Irene Brigitte e che sta girando l’Italia con Petra Magoni e Pippo Delbono portando lo spettacolo “Il Sangue”.

 
In attesa dell’avvio della decima stagione del festival Wunderkammer al via nel 2016 che avrà come tema “I gesti della musica” Wk regala quest’inverno 12 concerti a tu per tu con i musicisti, nell’ascolto “da vicino” per osservare i loro gesti, in uno spirito intimo e giocoso per vivere la musica da camera in maniera diversa, a contatto diretto con gli esecutori grazie ai concerti in case private, case spesso altrimenti inaccessibili e segrete fino a pochi giorni prima dell’evento.
 
Si parte il 13 novembre alle 21 a Treviso con il Duo Badrak-Davaakhuu - Nomingua Badrak al pianoforte e Amarmend Davakhuu al violoncello - su musiche di Beethoven, Schumann, Prokofiev.
Ci si sposta in Friuli sabato 14 novembre alle 20:30 a Latisana con il Duo Aspera, Valentina Vargiu al pianoforte e Ghenadie Rotari alla fisarmonica. Mercoledì 25 novembre alle 20:30 a Udine sarà la volta del celebre Trio Kanon mentre domenica 29 novembre alle 20:30 a Tricesimo il Duo Echos con Eugenia Nalivkina al pianoforte e Claudio Rado al violino.

Mercoledì 2 dicembre alle 20:30 a Trieste il Duo Badrak-Davaakhuu, mentre venerdì 4 dicembre alle 21 a Treviso suonerà il Duo Aspera. Domenica 6 dicembre a Marsure di Aviano (PN) alle 20:30 Enrico Ieroncic al clavicembalo e a seguire lunedì 7 dicembre alle 20:30 a Bagnaria Arsa sarà la volta del Duo Vieuxtemps formato da Giuseppe Barone al violino e Cristina La Bruna all’arpa. Mercoledì 9 dicembre alle 21 aTreviso il Duo Echos con Brahms e a Trieste lo stesso giorno alle 20.30 Irene Brigitte canto e liuto, Ilaria Fantin arciliuto e canto. Sabato 12 dicembre alle 20:30 a Trieste Enrica Scribano e Enrico Ieroncic, clavicembali, domenica 20 dicembre invece alle 18 a Trieste l’ensemble Kalicantus con un programma natalizio.

L'intervista a Stefano Trevisi, presidente dell'associazione Almamusica433.

Sul sito wunderkammer.trieste.it sono indicati data e ora, il musicista o la formazione, il programma e la città. Il dettaglio con l'indicazione dell'indirizzo e della Casa verranno forniti un paio di giorni prima dell'evento con l’invio dell'invito formale via mail o con comunicazione telefonica e ritiro dell'invito.

Per informazioni e prenotazioni sono attivi i numeri telefonici 347 8016339 (per i concerti in Friuli Venezia Giulia) e 334 3429025 (per i concerti in Veneto).