Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Musica, danza, scultura e poesia nell'evento di Treviso a Dante

"IL CANTO DELL'ULIVO MOZZATO": LE ARTI CELEBRANO LA DIVINA COMMEDIA

Domenica 15 novembre performance-concerto al chiostro di Santa Caterina


TREVISO - La musica incontra la poesia e la danza e viaggia attorno alla maestosa scultura ricavata dalle radici dell'ulivo ultracentenario installato al centro del chiostro del museo di Santa Caterina, effigie plasmata dalla natura delle tre cantiche della Divina Commedia. “Il canto dell'ulivo mozzato” è il concerto in programma domenica 15 novembre, alle ore 18.00, nell'auditorium di Santa Caterina, ultima iniziativa dell'evento artistico “Treviso a Dante 2015”, nato dall'idea dell'omonima associazione per celebrare i 750 anni dalla nascita del Sommo Poeta attraverso l'arte contemporanea.

Con la scultura lignea di Romano Abate, interagiranno, nel progetto ideato e diretto da Pietro Fabris, le percussioni di Pietro Bertelli, la danza di Silvia Bugno e Domenico Santonicola e la voce, per la parte recitativa, di Valentina Paronetto e Dante Bottega. L'ingresso è libero.

Fino al 28 novembre 2015 è inoltre possibile visitare le tre mostre allestite in altrettanti siti trevigiani: la scultura è protagonista al chiostro del museo di Santa Caterina, l'esposizione collettiva di pittura è ospitata a Palazzo Giacomelli, mentre la mostra di grafica, fotografia e di originali documenti di archivio pubblici e privati sulla Divina Commedia, e altre opere, si trova all'Archivio di Stato di Treviso (Le mostre a Palazzo Giacomelli e all'Archivio di Stato sono visitabili da lunedì a venerdì).