Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Musica, danza, scultura e poesia nell'evento di Treviso a Dante

"IL CANTO DELL'ULIVO MOZZATO": LE ARTI CELEBRANO LA DIVINA COMMEDIA

Domenica 15 novembre performance-concerto al chiostro di Santa Caterina


TREVISO - La musica incontra la poesia e la danza e viaggia attorno alla maestosa scultura ricavata dalle radici dell'ulivo ultracentenario installato al centro del chiostro del museo di Santa Caterina, effigie plasmata dalla natura delle tre cantiche della Divina Commedia. “Il canto dell'ulivo mozzato” è il concerto in programma domenica 15 novembre, alle ore 18.00, nell'auditorium di Santa Caterina, ultima iniziativa dell'evento artistico “Treviso a Dante 2015”, nato dall'idea dell'omonima associazione per celebrare i 750 anni dalla nascita del Sommo Poeta attraverso l'arte contemporanea.

Con la scultura lignea di Romano Abate, interagiranno, nel progetto ideato e diretto da Pietro Fabris, le percussioni di Pietro Bertelli, la danza di Silvia Bugno e Domenico Santonicola e la voce, per la parte recitativa, di Valentina Paronetto e Dante Bottega. L'ingresso è libero.

Fino al 28 novembre 2015 è inoltre possibile visitare le tre mostre allestite in altrettanti siti trevigiani: la scultura è protagonista al chiostro del museo di Santa Caterina, l'esposizione collettiva di pittura è ospitata a Palazzo Giacomelli, mentre la mostra di grafica, fotografia e di originali documenti di archivio pubblici e privati sulla Divina Commedia, e altre opere, si trova all'Archivio di Stato di Treviso (Le mostre a Palazzo Giacomelli e all'Archivio di Stato sono visitabili da lunedì a venerdì).