Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Collocate ad investitori qualificati oltre 20 milioni di azioni

IL DIGITALE A PIAZZA AFFARI: H-FARM DEBUTTA IN BORSA

Via alle quotazioni del titolo della piattaforma di Ca' Tron


RONCADE - H-Farm spa, la piattaforma innovativa in grado di supportare la creazione di nuovi modelli d’impresa e la trasformazione ed educazione delle aziende italiane in un’ottica digitale, debutta in Borsa. Da venerdì il titolo sarà negoziabile sul segmento Aim Italia, riservato alle pmi innovative. L’ammissione alle negoziazioni è avvenuta a seguito del collocamento di 20,215 milioni di azioni, derivate da un aumento di capitale della società riservato esclusivamente a investitori qualificati italiani e esteri (con esclusione di Stati Uniti d’America, Australia, Canada e Giappone e di ogni altra giurisdizione nella quale il collocamento è soggetto a restrizioni). Non è prevista alcuna offerta al pubblico di azioni, né in Italia né all’estero. Il prezzo unitario delle azioni oggetto del collocamento riservato è stato fissato in un euro. Il flottante sarà pari al 19,0% del capitale sociale.
H-Farm, che ha chiuso il 2014 con un fatturato consolidato di oltre 17 milioni, nasce dall’esperienza di oltre 20 anni di Riccardo Donadon – presidente e amministratore delegato della società - nel settore digitale, al quale nel corso del tempo si sono affiancati soci di rilievo come Maurizio Rossi e Paolo Cuniberti – oggi vice presidenti e amministratori delegati -, Red Circle Investments S.r.l. e Giuseppe Miroglio. La società si contraddistingue nel panorama internazionale per essersi focalizzata su tre aree di business complementari: Investments, il cuore dell’attività che è volta a favorire gli investimenti in nuove iniziative di impresa su un perimetro europeo; Industry, divisione dedicata ad offrire i migliori servizi e strategie alle aziende che intendono intraprendere un percorso di innovazione digitale; Education, un’area che ha come obiettivo integrare nel modello didattico internazionale un’offerta formativa innovativa, dedicata ai giovani dai 6 ai 26 anni. Tre aree distinte ma fra loro complementari che ruotando attorno al tema dei giovani, delle imprese e dei territori, andranno a rafforzare ed esaltare il lavoro svolto negli ultimi 10 anni.