Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vittorio Veneto - Lavori conslusi in anticipo sulla scadenza prevista

RESTAURI FINITI, LUNEDÌ RIAPRE L'ARCO AUSTRIACO

Il vicesindaco: "Completato il ripristino dell'area di piazza Flamnio"


VITTORIO VENETO - I lavori di restauro e consolidamento sono in fase di ultimazione, nei prossimi giorni, compreso il fine settimana, verranno rimosse le strutture provvisorie di protezione, demolita la soletta di calcestruzzo temporane collocata nei pressi dell’arco, pulita e risistemata la pavimentazione stradale dell’area di cantiere.
Nella giornata di lunedì 16, con un anticipo di cinque giorni lavorativi rispetto alla scadenza prevista, verrà dunque ripristinata la viabilità ordinaria, con l’apertura del flusso veicolare sotto l’Arco austriaco e di conseguenza lungo via Martiri della Libertà.
Il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici, Alessandro Turchetto esprime grande soddisfazione per l’avvenuto restauro: “Con il recupero dell’Arco austriaco, la quinta architettonica monumentale che delimita piazza Flaminio, comprendente il Museo del Cenedese e palazzo Todesco, trova dunque completamento e valorizzazione. E’ stato così rimosso l’elemento di degrado che da anni deturpava la piazza, costituto dalle opere provvisione realizzate a suo tempo per garantire la sicurezza dell’arco e dal pessimo stato di conservazione dell’arco stesso”.
Ringraziando l'impresa che ha eseguito i lavori e le maestranze del comune che hanno collaborato, il vicesindaca assicura che la riqualificazione degli spazi urbani più significativi della città proseguirà.