Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Sabato 21 novembre il concerto nella ex chiesa di San Gregorio

L'ENSEMBLE L'ARSENALE FESTEGGIA I SUOI 10 ANNI CON 10 BRANI INEDITI

L'intervista a Lorenzo Tomio e Filippo Perocco


TREVISO - L'ensemble L'Arsenale festeggia i suoi primi 10 anni di attività. E lo fa, naturalmente, con un concerto.
La formazione di musica contemporanea e sperimentale, nata a Treviso nel 2005 da giovani e talentuosi musicisti, suonerà sabato 21 novembre, ore 19.30, nella chiesa sconsacrata di San Gregorio, per l'ultimo appuntamento del festival Nuova Musica, evento organizzato da sette anni a Treviso dallo stesso ensemble.

“Per questi dieci anni ci siamo fatti una sorta di regalo. - spiega ai nostri microfoni Lorenzo Tomio, tra i fondatori de l'Arsenale - Abbiamo commissionato 10 brani a 10 compositori. Grazie anche al supporto della Ernst Von Siemens Music Foundation e della Norsk Kulturrad, abbiamo potuto finanziare il compenso ai musicisti e nella serata di sabato eseguiremo sette di questi di brani inediti.”

L'Arsenale da 5 anni lavora con un organico fisso composto da sei musicisti e compositori: Lorenzo Tomio alla chitarra, Roberto Durante al pianoforte e sintetizzatori, Ilario Morciano al sax, Igor Zobin alla fisarmonica, Livia Rado voce soprano, sotto la direzione di Filippo Perocco.
“E' un organico al quale crediamo molto per la peculiarità degli strumenti coinvolti. - sottolinea Perocco – Un organico abbastanza bizzarro che ci costringe da un lato, e ci permette per fortuna dall'altro, di collaborare con compositori che scrivono dei lavori specifici per noi. Questa quindi è una grande fortuna perché ormai da diversi anni stiamo costruendo un nostro repertorio.”
Addirittura 130 i brani realizzati in questi anni per la formazione trevigiana che ha suonato in tutto il mondo, nei contesti più prestigiosi: “Al Mata festival di New York, a Strasburgo a Berlino, - ci racconta Perocco – o in residenze studio, come alla Harvard University di Boston...”

Ma non solo luoghi “deputati” ai concerti. La filosofia dell'ensemble, infatti, è quella di portare la musica in spazi nascosti, dimenticati e creare un'esperienza che valorizzi anche i luoghi.

Oltre al concerto di sabato 21 novembre nella chiesa di San Gregorio di Treviso, segnaliamo un altro appuntamento che vedrà protagonista a Treviso l'ensemble L'Arsenale: il prossimo 25 novembre infatti, sarà al Teatro Mario Del Monaco di Treviso per la sonorizzazione del film "Nosferatu" di Murnau.