Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/265: KOEPKA FA SUO IL SECONDO MAJOR DI STAGIONE

Disputato per la prima volta a maggio, il Championship regala spettacolo


FARMINGDALE (USA) - Il secondo major, il Championship, giunto alla 101ª edizione, ha luogo per la prima volta a Farmingdale, nel Long Island, stato di New York, sul difficile percorso del Bethpage Black Course (par 70), che sarà sede della Ryder Cup 2024. È la prima volta che si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 18 al Palaverde il derby del nordest con Treviso in emergenza

TVB OSPITA TRIESTE: MORETTI E CORBETT SONO IN DUBBIO

Pillastrini: "Serve un grosso sforzo", diretta su Veneto Uno


TREVISO - La De' Longhi, reduce da due sconfitte, torna a giocare al Palaverde stasera alle 18 contro Trieste: un vero derby del nordest. Purtroppo la situazione fisica della squadra è precaria: Moretti è out, Corbett quasi, Negri e Fabi sono acciaccati. Dice Stefano Pillastrini: "Abbiamo avuto una settimana con moltissimi problemi fisici dove è stato quasi impossibile fare allenamenti di qualità. Moretti e Corbett quasi sicuramente non ci saranno, Agustin Fabi riprende solo oggi ad allenarsi con la squadra ed altri giocatori hanno acciacchi vari, non è certo una situazione favorevole. Certamente ci sara' bisogno di uno sforzo supplementare da parte di tutti quelli che saranno in campo, anche da chi di solito gioca meno. Dovremo interpretare una partita da guerrieri, tutto cuore e combattimento, con grande compattezza e durezza mentale.  Trieste ha caratteristiche ben definite: aggressività difensiva, combattività, ritmi alti e intensità a rimbalzo d'attacco, proprio per questo nelle nostre condizioni domenica ci vorrà un impegno di tutto il gruppo e saranno importanti anche i nostri tifosi e il nostro pubblico. Il fattore Palaverde sara' importantissimo domenica perchè è una di quelle partite in cui c'e' davvero bisogno di tutti per portare a casa il risultato e giocare al 110%."

Diretta su Veneto Uno