Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 18 al Palaverde il derby del nordest con Treviso in emergenza

TVB OSPITA TRIESTE: MORETTI E CORBETT SONO IN DUBBIO

Pillastrini: "Serve un grosso sforzo", diretta su Veneto Uno


TREVISO - La De' Longhi, reduce da due sconfitte, torna a giocare al Palaverde stasera alle 18 contro Trieste: un vero derby del nordest. Purtroppo la situazione fisica della squadra è precaria: Moretti è out, Corbett quasi, Negri e Fabi sono acciaccati. Dice Stefano Pillastrini: "Abbiamo avuto una settimana con moltissimi problemi fisici dove è stato quasi impossibile fare allenamenti di qualità. Moretti e Corbett quasi sicuramente non ci saranno, Agustin Fabi riprende solo oggi ad allenarsi con la squadra ed altri giocatori hanno acciacchi vari, non è certo una situazione favorevole. Certamente ci sara' bisogno di uno sforzo supplementare da parte di tutti quelli che saranno in campo, anche da chi di solito gioca meno. Dovremo interpretare una partita da guerrieri, tutto cuore e combattimento, con grande compattezza e durezza mentale.  Trieste ha caratteristiche ben definite: aggressività difensiva, combattività, ritmi alti e intensità a rimbalzo d'attacco, proprio per questo nelle nostre condizioni domenica ci vorrà un impegno di tutto il gruppo e saranno importanti anche i nostri tifosi e il nostro pubblico. Il fattore Palaverde sara' importantissimo domenica perchè è una di quelle partite in cui c'e' davvero bisogno di tutti per portare a casa il risultato e giocare al 110%."

Diretta su Veneto Uno