Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sanzioni elevate per dalla Polizia Locale per abbandono di rifiuti

ECOFURBI STANGATI A VITTORIO VENETO: GIÀ 45 MULTE

In tutto il 2014 i cittadini multati erano stati appena 36



VITTORIO VENETO
- Dopo la denuncia all'autorità giudiziaria per la discarica scoperta della Polizia Locale di Vittorio Veneto in Fadalto, continua l'attività di controllo del territorio da parte dell'amministrazione comunale, anche con l'utilizzo di strumentazione elettronica. Nel corso del 2015, fino al mese di ottobre, sono state elevate 45 sanzioni amministrative per abbandono di rifiuti o per conferimenti difformi da quanto previsto dal regolamento consortile. L'utilizzo della nuova strumentazione ha permesso di migliorare i risultati rispetto al 2014 che si è chiuso con 36 sanzioni contestate. Il vicesindaco osserva: "Rilevo con soddisfazione che nei primi 10 mesi del 2015 l'attività di controllo nel settore ambientale ha dato frutti ben superiori agli anni precedenti. Questo risultato è sicuramente stato possibile grazie sia all'uso delle nuove tecnologie, sia alla sinergia instauratasi tra l'Ufficio Strade e la Polizia Locale che operano in maniera coordinata e con controlli congiunti."