Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Blitz della Polizia Locale di Treviso in Riviera Santa Margherita

TRIXIE SCOVA ALTRI 35 GR. DI HASHISH IN PIENO CENTRO

Tre giovani accompagnati in comando per accertamenti



TREVISO
- La prima uscita di Trixie era avvenuta all'inizio del mese di novembre. In quell'occasione il cane, che ormai è diventato la mascotte del Comando di Polizia Locale, aveva dimostrato già un notevole grado di addestramento nella ricerca di stupefacenti. Impiegata in Centro Storico, e più precisamente in Riviera S. Margherita zona che da alcuni mesi viene monitorata tutti i pomeriggi da pattuglie appiedate della Polizia Locale di Treviso, Trizie ha portato al rinvenimento di 35 grammi di hashish che alcuni ragazzi avevano tentato di gettare a terra una volta vista l'unità cinofila al lavoro. Tre giovani africani sono stati accompagnati in Comando per ulteriori accertamenti. Innumerevoli sono stati i segni di apprezzamento da parte dei residenti e dei passanti, che hanno assistito all'operazione e che si sono congratulati con gli Agenti. Dall’entrata in servizio dell’unità cinofila risulta già considerevole il quantitativo di sostanze stupefacenti sottratto all'attività di spaccio in città. Nelle prossime settimane altre zone già individuate e che presentano stesse criticità, saranno oggetto di controlli con l'ausilio dell'unità cinofila.