Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

VIDEO Federconsumatori: oltre cento pratiche aperte

VENETO BANCA: "NO ALLA TRASFORMAZIONE IN SPA"

Risparmiatori in rivolta, si rischia il commissariamento


TREVISO - Un centinaio di azionisti di Veneto Banca e della Banca popolare di Vicenza hanno partecipato in mattinata ad un incontro organizzato da Federconsumatori all'hotel Maggior Consiglio per fare il punto sulla delicata situazione dell'istituto di credito trevigiano. In molti propongono la linea dura ovvero quella di votare no alla trasformazione in spa all'assemblea del prossimo 19 dicembre. Il rischio paventato dalla stessa Federconsumatori è quello di un commissariamento ed una successiva liquidazione coatta della banca sulla falsariga di quanto potrebbe accadere a CariFerrara, Banca Marche, Banca Etruria e CariChieti, tutte a rischio dissesto. I risparmiatori si trovano attualmente impossibilitati a vendere le proprie azioni e se passasse la linea del no alla trasformazione in spa sarebbe impossibile, sostiene Federconsumatori, recuperare il denaro. Il consiglio dell'associazione è quello di non cedere le azioni ma rivalersi, mettendo in mora la banca, per riottenere il corrispettivo investito a suo tempo. La Federconsumatori inoltre, dopo aver costituito un comitato apposito, propone un protocollo di conciliazione bonaria ed eventualmente successive azioni legali, con un inevitabile allungamento dei tempi. Ai nostri microfoni queste le parole dell'avvocato Barbara Puschiasis, responsabile della consulta giuridica di Federconsumatori.