Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

0-0 ma partita divertente, occasioni da entrambe le parti

ORGOGLIO TREVISO: AL TENNI FERMATO IL RULLO VIGONTINA

Dal Compare, Cattelan e Fetahi sfiorano la segnatura


TREVISO-VIGONTINA 0-0
TREVISO (4-4-2): Schincariol 5.5; Sagui 7, Bellotto 7, Giovannini 7, I. Furlan 7; Dal Compare 6.5 (st 44' Lovisotto sv), Moretti 6.5 (st 28' Sakajeva sv), Granati 6.5, Biondo 6; Cattelan 7, Moretto 6. A disp. Gottardi, Orfino, Prosdocimi, Antonioli, Sartori. All. Ottoni 7.
VIGONTINA (4-2-3-1): Iovino 6.5; Masiero 7, Boscaro 7, Caco 6.5, Milanese 6; Donato 7, Regazzo 6.5 (st 23' Villatora 6); Raffaelli 7, Zurlo 6.5, Nassivera 6.5; Fetahi 6.5 (st 35' M. Furlan sv). A disp. Coppo, Crisalli, Topao, Sambugaro, De Checchi. All. Bertan 7.
ARBITRO: Scarpa di Collegno 7.

NOTE: giornata fredda. Ammoniti Zurlo e Dal Compare. Angoli: 7-5 per la Vigontina. Spettatori 504 spettatori (165 paganti, 339 abbonati). Recuperi: pt 2’, st 3’.

PRIMO TEMPO

10': Caco scivola e dà via libera a Dal Compare che entra in area e conclude, tiro ribattuto dalla difesa.
12': altra fuga, stavolta di Cattelan, che però insiste nel dribbling, giunto in area, e perde palla.
15': Moretti va a terra in area su contatto con un avversario, tutto regolare.
36': palla inattiva in area, Bellotto in anticipo su Fetahi, Schincariol non esce, Fetahi cerca di inserirsi e va a terra, la Vigontina chiede il rigore.
36': ammonito Zurlo
2 minuti di recupero.
504 spettatori (165 paganti, 339 abbonati).

FINE PRIMO TEMPO

SECONDO TEMPO

9': ammonito Dal Compare.

11': punizione di Nassivera, potente ma centrale.
18': su punizione da destra, palla che resta in area, Fetahi riesce a girarsi e tirare, Schincariol è pronto a parare.
20': Fetahi si libera di Bellotto poi dal limite di sinistro conclude largamente a lato.
22': azione personale di Cattelan che entra in area ma spara di sinistro sopra la traversa.
28': su cross da destra di Moretto uscita a vuoto di Iovino ma nessuno del Treviso ne approfitta. 
36': diagonale di Zurlo, Schincariol devia in angolo.
38': da angolo salta Dal Compare, nessun problema per Iovino.
3 minuti di recupero.
FINE DELLA PARTITA

GLI ALTRI RISULTATI

Saonara Villatora-Istrana 0-0, Eclisse CareniPievigina-Liapiave 0-1, Union Pro-San Donà 1-2, FeltresePrealpi-Godigese 0-3, Real Martellago-Cornuda Crocetta 2-0, Union San Giorgio Sedico-Nervesa 2-3, Vittorio Falmec-Union QDP 0-3.

CLASSIFICA

Vigontina 28, Liapiave 24, Real Martellago 23, Istrana 22, CornudaCrocetta e Union QDP 19, Eclisse CareniPievigina, Nervesa e San Donà 18, Villatora Saonara 17, Treviso 16, Godigese e Union San Giorgio Sedico 13, Union Pro 10, Feltreseprealpi 8.

DALLA SALA STAMPA

CLAUDIO OTTONI: "Grande prestazione contro una Vigontina che merita ampiamente il primato e che ha tenuto l’intensità dal primo all’ultimo minuto. Abbiamo tenuto botta, siamo stati attenti e decisi, ai ragazzi non devo rimproverare niente ma fargli solo i complimenti. Con tutte le assenze che avevamo non era facile, bravi coloro che li hanno sostituiti."
ALESSANDRO BERTAN: "Non pensavamo di essere primi, non dobbiamo vincere il campionato ma ci proveremo. Che il Treviso fosse tosto si sapeva, avevo chiesto di giocare con personalità, sono stato accontentato. E mi sono anche emozionato."