Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Pordenone, blitz dei carabinieri, sequestrati vari attrezzi da scasso

FURTI SU AUTO IN SOSTA, ARRESTATI DUE GIOSTRAI

Fabio Major e Gioj Pavan, di 52 e 29 anni, entrambi di Vedelago


VEDELAGO - I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Pordenone hanno arrestato in flagranza Fabio Major, 52 anni, e Gioj Pavan, 29 anni, entrambi giostrai residenti Vedelago, per furto. L’attività dei militari dell’Arma nasce grazie all’intensificazione dei controlli sui parcheggi dei locali pubblici, già colpiti, nelle scorse settimane, di ripetuti furti su auto in sosta. Sabato notte i militari avevano controllato in viale Venezia a Pordenone una Fiat Grande Punto e, dopo aver identificato i due giostrai, hanno rinvenuto, nascosti all’interno dei pannelli delle portiere e del cruscotto, numerosi oggetti atti allo scasso, oltre ad un dispositivo “Ipod” del valore di circa 50 euro, rubato sull’utilitaria di proprietà di un 58enne di Porcia, parcheggiata davanti alla pizzeria “New Bar” di Palse di Porcia. All’interno del veicolo, inoltre, sono stati recuperati un paio di guanti, due giubbotti tipo piumino ed un berrettino di lana da donna con brillantini, probabilmente rubato nella stessa serata in provincia di Pordenone. Al momento sono in corso le indagini per accertare la responsabilità degli arrestati anche in relazione ad analoghi episodi criminosi consumati, durante la stessa serata, nel parcheggio della trattoria “Stella” di Sedrano e nei pressi di quello del pub “The Gammon” di Roveredo in Piano. Gli arrestati sono stati tradotti nel carcere di Pordenone.