Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tante ricette della tradizione nella rassegna giunta al 108° anno

TORNA IN PIAZZA L'ANTICA MOSTRA DEL RADICCHIO DI TREVISO

Il programma da sabato 5 a martedì 8 dicembre


TREVISO - Il PalaTreviso è quasi pronto. L’elegante tensostruttura sta prendendo posto in Piazza Borsa, nel cuore del centro storico di Treviso.
Da sabato 5 a martedì 8 dicembre, la piazza si trasformerà nel cuore pulsante di un evento che ha superato il secolo di vita: la 108^ Antica Mostra del Radicchio di Treviso torna ampliata nel programma ricco di eventi e nel coinvolgimento dell’intera città.

Capofila il Consorzio di Tutela del Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco IGP, con il patrocinio di Comune di Treviso, Provincia di Treviso e Ulss 9, e la collaborazione di una grande squadra composta da: Confcommercio e Fipe di Treviso, Consorzio di Promozione Turistica Marca Treviso, Treviso Mercati, Unpli Treviso, Strada del Radicchio, Coldiretti, Cia, Confagricoltura, Gruppo Ristoratori Marca Trevigiana, Consorzio Ristoranti del Radicchio e Consorzio Casatella Trevigiana DOP.


IL PROGRAMMA DEI 4 GIORNI IN PIAZZA BORSA
Si comincia sabato 5 dicembre (dalle ore 16 alle 20) con l’apertura della manifestazione nella grande tensostruttura in piazza Borsa che ospiterà le degustazioni dei Radicchi IGP curate dalle Pro Loco trevigiane di Fiori d’Inverno con i piatti della tradizione a prezzi popolarissimi.
Cosa si mangerà? Come al solito le Pro Loco saranno ambasciatrici delle ricette della tradizione la Pro Loco Quinto di Treviso: Risotto con radicchio Rosso di Treviso IGP e salsiccia veneta, la Pro Loco di Preganziol: Pasta e fagioli con radicchio e la Pro Loco di Mogliano Veneto con Bocconcini di impasto di Salciccia e Radicchio Rosso con Radicchio Rosso saltato, e Musetto e crostini di crema di formaggio al Radicchio Rosso. Ogni piatto avrà il costo di € 3,00.
Sapori autentici da accompagnare ai vini locali grazie alla FIVI (Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti) e anche dalle birre tradizionali e al radicchio. Tutto attorno la grande festa si animerà anche con la mostra mercato del Radicchio IGP e dei prodotti lavorati a base di questo ortaggio che ormai si declina in tante specialità dalla birra al panettone, dalle conserve ai formaggi.
Tra gli espositori si alterneranno i soci produttori e confezionatori del Consorzio di Tutela che proporranno anche packaging dedicati al periodo natalizio. Sarà l’occasione quindi per acquistare il radicchio fresco e magnifici prodotti di qualità.
Domenica 6 e lunedì 7 dicembre la mostra prosegue per tutto il giorno (dalle 10 alle 20) con alcuni significativi momenti: alle 11,30 di domenica l’inaugurazione ufficiale, a seguire un super risotto a base di riso del Delta del Po IGP, Radicchio Rosso di Treviso e Casatella Trevigiana DOP a cura del Consorzio Ristoranti del Radicchio.
Numerosi gli show cooking che vedranno alternarsi cuochi molto amati dal pubblico tenere coinvolgenti lezioni di cucina. Domenica 6 dicembre alle ore 15,30 comincia Ilenia Bazzacco, finalista a Masterchef Italia e oggi volto di “2 Chiacchere in Cucina” su 7Gold, martedì 8 dicembre alle ore 12 sarà la volta di Daniele Persegani, volto di “Casa Alice” in onda su Alice TV (evento in collaborazione con OrtoRomi), e alle ore 16 scende in campo lo chef vegan Martino Beria. Ma saranno protagonisti anche i ristoratori locali: sabato 5 dicembre ore 16 “Radicchio e cucina moderna, tra salute e biodiversità” a cura dell’Associazione Ristoratori Marca Trevigiana in collaborazione con l’Ulss 9 con lo chef Mirco Migotto del ristorante Al Migò; lunedì 7 dalle 11 alle 16 “Il fiore d’inverno tra tradizione e innovazione”, appuntamento a cura del Consorzio Ristoranti del Radicchio. Non mancheranno food truck dedicati al cibo di strada tradizionale: dal cartoccio di radicchio fritto in pastella alle pizze al radicchio.


LA FIRMA DELLA CARTA DI MILANO
Lunedì alle ore 12,00, l’importante appuntamento con la firma della Carta di Milano, importante eredità lasciata da Expo 2015. L’Antica Mostra, attraverso il Consorzio di Tutela, vuole farsi momento di aggregazione e di impegno alla responsabilità sociale della produzione agricola. Tanti gli attori coinvolti dal Comune di Treviso, alle associazioni di categoria, dalle principali organizzazioni dei produttori all’azienda sanitaria: saranno in tanti ad apporre la propria firma digitale sulla Carta come impegno ad una produzione di qualità, rispettosa dell’ambiente e contraria allo spreco, di cui il Radicchio Rosso di Treviso IGP vuole farsi ambasciatore.

GUSTO IN CITTA’: IL RADICHIO IGP IN OSTERIE, RISTORANTI e ORTOFRUTTA
Grazie al sostegno di Confcommercio la mostra si trasformerà anche un inno corale della gastronomia e dell’accoglienza trevigiana al suo prodotto tipico. Osterie tipiche, ristoranti, pizzerie cittadini parteciperanno a Gusto in città. Il rito cittadino dello spriz sarà infatti accompagnato dai tipici “cicchetti” a base di radicchio, mentre i menù dei ristoranti proporranno piatti speciali a base di Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco IGP. Il “vero” radicchio, quello a marchio IGP, sarà anche protagonista sui banchi di diversi punti vendita di frutta e verdura. Tutto questo grazie all’accordo tra Consorzio i Tutela e Confcommercio Treviso.

IL PRODOTTO TIPICO AL CENTRO DEL TURISMO GASTRONOMICO
L’Antica Mostra, ma anche tutto il periodo della rassegna Fiori d’Inverno, si trasformerà anche in una opportunità di vacanza attraverso una formula di pacchetto weekend nelle terre del Radicchio che con un prezzo contenuto (90 euro a persona) consentirà di visitare il territorio, tra agricoltura, arte e gusto. Questo grazie all’impegno di Marca Treviso, consorzio di promozione turistica e delle Pro Loco (info: prenotazioni@fioridinverno.tv 0438.976350). Sono inoltre possibili visite con formula giornaliera, con possibilità di andare in aziende agricole, grazie all’Associazione Strada del Radicchio.