Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Completato il team dopo il commissariamento, l'incarico vacante da agosto

CREDITO TREVIGIANO SCEGLIE IL NUOVO DIRETTORE GENERALE

Claudio Giacon, 53 anni, arriva da Popolare di Vicenza


VEDELAGO - E' Claudio Giacon il nuovo direttore generale di Credito Trevigiano. Vicentino di Torri di Quartesolo, 53 anni, Giacon ha iniziato la carriera professionale nell’Istituto Bancario Italiano, poi Cariplo, ed ha continuato prima in Banca Popolare di Verona e poi in Banca Popolare di Vicenza, fino a diventare responsabile della Direzione Corporate e Merchant Banking. E’ membro del Rotary Club di Vicenza e del Comitato Esecutivo della Fondazione Primo Miglio 1609. L'incarico era rimasto vacante dall'agosto scorso, dopo l'addio del predecessore Matteo Passini, arrivato a Vedelago con il ruolo di traghettare l'istituto nella difficile fase poi sfociata nel commissariamento, ma rimasto poco più di un anno.
La scelta del consiglio d’amministrazione - della bcc trevigiana, uscita dallo scorso primo novembre da 15 mesi di amministrazione straordinaria, nasce dall'esigenza di ricostruire un team ben motivato di collaboratori della banca per riavviare la capacità di “fare” impieghi, di riprendere le relazioni con famiglie,le aziende e le comunità locali.
La scelta del direttore è frutto della consulenza prestata da Egon Zehnder di Milano società specializzata a livello internazionale nella ricerca di personale manageriale.
“Abbiamo individuato un direttore - spiega il presidente Piero Pignata - con due qualità essenziali: è uomo della rete bancaria e presenta indiscusse capacità commerciali. Per di più conosce i protagonisti dell’economia sul territorio ed è fortemente motivato nella ricerca di opportunità di business”.