Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Colpo alle 19, usata una Volvo rubata a Mogliano

"FUORI I SOLDI": RAPINA AL MAXÌ DI QUINTO

In azione tre banditi, bottino di alcune migliaia di euro


QUINTO - Un blitz rapissimo. In pochi istanti hanno fatto irruzione nel market, costringendo la cassiera a consegnare l'incasso della giornata. Poi sono fuggiti sparendo nel nulla, inghiottiti dalla nebbia. Questo quanto è avvenuto ieri sera, verso le 19, al supermercato Maxì di via Emiliana a Santa Cristina di Quinto. Ad entrare in azione una banda composta da tre banditi, apparentemente giovani, incappucciati e con i baveri della giacca ben alzati a mascherare parzialmente il volto. Al momento dell'irruzione nel market erano presenti solo alcuni clienti, alcuni dei quali non sono neppure riusciti a rendersi conto di quanto stava accadendo a pochi passi da loro. "Fuori i soldi": con queste parole uno dei banditi, l'unico che era armato con una pistola di piccolo calibro, ha puntato l'arma contro la cassiera, una donna di circa 35 anni, e si è fatto consegnare l'incasso della giornata: si parla di alcune migliaia di euro ma la cifra esatta sarà nota solo oggi quando la direzione del market formalizzerà la denuncia all'Arma. Il commando era giunto al market di via Emiliana a bordo di una Volvo che risulterà essere stata rubata ieri mattina a Mogliano: la vettura è stata ritrovata dai carabinieri in via Padova poco dopo la rapina, ad alcune centinaia di metri. I malviventi avevano evidentemente cambiato auto, fuggendo con un veicolo “pulito”. A favorirli anche la fitta nebbia, una foschia che rendeva impossibile rintracciarli in tempi brevi. Le indagini dei carabinieri di Treviso sono in corso in queste ore; l'auspicio degli investigatori è quello di riuscire in breve tempo a dare un nome e un volto ai componenti di questa banda, forse non alla prima incursione di questo tipo nel nostro territorio. Parlavano un italiano corretto, senza nessun accento particolare. Di fondamentale importanza saranno le immagini delle telecamere di videosorveglianza del supermercato che hanno nitidamente immortalato l'azione dei rapinatori. Tra gli investigatori ci sarebbe un cauto ottimismo circa una soluzione rapida del caso. I malviventi potrebbero aver effettuato, nei giorni che hanno preceduto la rapina, un sopralluogo per mettere a punto gli ultimi dettagli del colpo.