Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La graduatoria del Sole 24 Ore: quasi assenti estorsioni e frodi sul web

TREVISO SICURA: 92° POSTO NELLA CLASSIFICA DEI REATI

Incidenza tra le più basse delle 106 province rispetto alla popolazione


TREVISO - Furti, rapine, scippi, borseggi, estorsioni, frodi informatiche in calo nella Marca. Le denunce alle forze dell'ordine, nel 2014, sono diminuite del 3,4 per cento rispetto all'anno precedente. Secondo la graduatoria stilata dal Sle 24 Ore, la Marca occupa la 92esima posizione, su 106, tra le province italiane con minor incidenza di reati contro il patrimonio in rapporto alla popolazione: nel Trevigiano si sono registrati 2.829 episodi ogni centomila abitanti. Complessivamente sono stati denunciati 25.103 reati. Il territorio più colpito dai ladri è Milano (8.088 reati su centomila cittadini), mentre la maggior tranquillità si riscontra ad Oristano (2.134).
Treviso, in particvolare, figura tra le aree con il più basso livello di estorsioni: l'anno scorso ne sono state compiute 6 ogni centomila residenti. Nonostante l'indicatore registri un aumento di quasi il 45% negli ultimi dodici mesi (ma si tratta comunque di numeri assoluti assai modesti), su scala nazionale solo due province possono vantare tassi più ridotti: Ascoli Piceno e Gorizia (con 5 episodi), mentre Udine e Massa Carrara sono allineate alla Marca. Fenomeno ben poco presente anche quello delle truffe telematiche: 103esimo posto (alla pari di Como), con 131 raggiri in rapporto alla popolazione, peraltro in questo caso in contrazione del 12,6%. Ben più elevata la media dei furti in abitazione: 516,4 ogni centomila residenti, 34esimo valore nella graduatoria italiana.