Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

L'intervista a Davide Lisotto e Michele Catto della band alt-rock

"ANIMALI" IL NUOVO ALBUM DEI NOVALISI

Sette pezzi che portano a un mood sempre più introspettivo


Già con la canzone “Ma vecchio” il discorso è chiaro. Sfuggire da qualcosa di troppo stretto. “Non dirmi cosa fare. Non cambierà di certo la mia semplicità” cantano i Novalisi nel singolo che ha lanciato il loro nuovo album, “Animali”, uscito per la Irma Record e che trova il supporto di Indiemood.

Con il cantante e chitarrista Davide Lisotto e il bassista Michele Catto, ospiti nei nostri studi, parliamo del bisogno di sfuggire dai binari delle convenzioni sociali, abbandonare il “Gregge” e recuperare un po' di sano istinto. Questo il tema che torna nell'album del gruppo alternative rock trevigiano. Un lavoro introspettivo non solo a livello di testo, ma anche per il progressivo prevalere, nel corso dei sette brani, della parte strumentale che ne dà una connotazione di maggior intimità, come ascolteremo in “Temporali sopra i tetti”.

Buon ascolto!

Prossime date:
23 dicembre Bar da Petra - Meduna di Livenza (Tv)
8 gennaio L'Arsenale - Trento
28 gennaio Biber Pub Oderzo (Tv)