Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Furti anche a San Biagio, Montebelluna e Caerano

MARENO, RAZZIA DEI LADRI DA "POLESE GOMME"

Spariti decine di pneumatici per un valore di oltre 8mila euro


MARENO DI PIAVE - Ammonta a 8mila euro il bottino di un furto messo a segno la scorsa notte presso la rivendita di pneumatici “Polese gomme” di Mareno di Piave, in via Ungaresca. Ignoti sono penetrati all'interno dell'azienda ed hanno trafugato alcune decine di pneumatici. Sull'episodio indagano ora i carabinieri di Conegliano. Un altro furto è stato messo a segno a San Biagio di Callalta al bar “Zamas” di via Postumia centro. I ladri hanno sfondato la vetrata esterna del locale: una volta all'interno si sono impadroniti della macchina cambiamonete. All'interno erano presenti circa 5mila euro in contanti. Ingenti anche i danni. Il furto è stato scoperto dai proprietari, una famiglia di origine cinese, venerdì mattina alla riapertura del locale. Al vagli degli investigatori i filmati delle telecamere della zona. Topi d'appartamento in azione a Montebelluna. Tra il 9 ed l'11 dicembre, approfittando dell'assenza dei proprietari, ignoti sono entrati in un'abitazione di via Lollini, forzando una porta finestra, e hanno rubato quadri, tappeti, mobilio ed una scultura in ferro, per un valore complessivo di circa 20mila euro. Sempre a Montebelluna c'è da registrare il furto di due pupi in marmo bianco, ognuno del peso di circa 90 kg, a villa Morassutti, in via Castellana. A Caerano San Marco, nel tardo pomeriggio di venerdì, i ladri hanno invece preso di mira un'abitazione di via Padova. Spariti monili in oro per un valore di circa 4.500 euro. Sempre a Caerano colpo fortunatamente fallito alla “Bresolin” di via Callarga, azienda che si occupa della commercializzazione della frutta secca. I ladri, dopo aver forzato il cancello principale, sono stati costretti a fuggire: era scattato il sistema d'allarme.