Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Giuseppe Barutti al violoncello e Giorgio Sini al pianoforte

"CLASSICO NATALE NELL'ERA DIGITALE"

La matinée domenica alle 11 presso l'Auditorium di Santa Caterina


TREVISO - Un orario insolito per moltiplicare il piacere delle grandi note. Perchè la buona musica si può apprezzare anche al di fuori della canonica collocazione serale di concerti e spettacoli. L'assessorato alla Cultura del Comune di Treviso, in collaborazione con l'Associazione Culturale Veneto Uno, propone un ciclo di matinée in musica. Ad inaugurare la rassegna, domenica prossima, alle 11, il concerto “Classico natale nell'era digitale”, con il duo Giuseppe Barutti e Giorgio Sini. A completare il fascino di questo evento, la suggestione dello scenario: il medioevale complesso di Santa Caterina, uno degli scrigni d'arte di Treviso. Nella chiesa dell'ex convento dei Servi di Maria, oggi recuperata ad auditorium, sono conservati i celeberrimi affreschi delle Storie di Sant'Orsola, capolavoro di Tomaso da Modena.

Il fascino del luogo e dei dipinti potrà esaltare l'eleganza Protagonisti del concerto, due maestri di indiscussa levatura: Giuseppe Barutti, al violoncello e Giorgio Sini, al pianoforte. Il programma spazierà in brani dedicati alle festività natalizie di alcuni celebri compositori, da Bach a Chopin da Schumann a Saint Saens, senza trascurare qualche escursioni in un repertorio più contemporaneo.

L'iniziativa si avvale del patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Struttura di Missione Anniversari di Interesse Nazionale e dello Stato Maggiore dell'Esercito Italiano, e rientra nell'ambito del programma 1915 – 2015 “La cultura per non dimenticare, per la pace”, nel centenario della Grande Guerra, varato da Radio Veneto Uno e rientra nelle iniziative del “Prosecco Festival – Prosecco Classic Festival”, volte a promuovere la cultura nel territorio e ideate dall'Associazione Culturale Veneto Uno.


Auditorium Santa Caterina
Piazzetta Botter - Treviso
Ingresso libero

Il programma:
F. Chopin – Notturno op. 9 n.1
F. Chopin – Notturno op. 9 n. 2
J. S. Bach – “Preludio”, “Alamanda”, “Sarabanda”
B. Marcello – Adagio in Do minore
F. Chopin – Adagio
R. Schumann – Fantasiastuke
C. Saint Saens – Allegro appassionato
C. Saint Saens – Il cigno
G. Sini – Le streghe
G. Fauré – Aprés une revé