Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dopo Feltre biancocelesti a caccia della seconda vittoria di fila

ARRIVA LA GODIGESE ED IL TREVISO VUOLE FARE IL BIS

Ottoni: "Chiudiamo bene l'andata", diretta su Veneto Uno


TREVISO - Corroborato dal successo di Feltre, il Treviso torna al Tenni oggi alle 14.30 per affrontare la Godigese. E' la gara che chiude il girone di andata prima di una sosta di tre settimane che farà rivedere i biancocelesti solo dopo le festività. Dice mister Claudio Ottoni: "Dopo la Vigontina dissi chiaramente che avrei voluto sei punti, ora prendiamoci gli altri tre, poi il girone di ritorno sarà come sempre una storia diversa. Siamo in un discreto momento, a Feltre abbiamo sofferto più per demerito nostro ma sappiamo bene che ogni gara non è per nulla facile, anzi. E sarà così anche stavolta, la Godigese merita una classifica migliore, gioca un buon calcio ed ora ha preso anche Barichello dall’Abano. Spero che i ragazzi scendano in campo con la massima concentrazione ed umiltà, sanno bene che ci potrebbe essere la svolta della stagione. Poi a gennaio spero di recuperare gli assenti e di poter avere un Treviso senz’altro più forte e competitivo."
TREVISO (4-3-3): Schincariol; Sagui, Giovannini, Bellotto, Furlan; Granati, Biondo, Moretti; Furlanetto, Cattelan, Moretto. All. Ottoni
Diretta su Radio Veneto Uno.