Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La De' Longhi alle 18.15 sul campo della grande favorita

DERBYSSIMO A VERONA: TVB CON ABBOTT MA SENZA FABI

Pillastrini: "Settimana difficile", diretta su Veneto Uno


TREVISO - Dopo la sconfitta interna contro Legnano, la De' Longhi è attesa oggi alle 18.15 al sentitissimo derby veneto a Verona. Non è stata una settimana tranquilla, stante la perdurante assenza di capitan Agustin Fabi, ma il neo acquisto Ty Abbott ha potuto migliorare il suo processo di inserimento. Così la vede coach Stefano Pillastrini:  "Abbiamo vissuto un'altra settimana molto difficile per influenze e acciacchi vari, siamo ancora un po' in emergenza, ma dobbiamo reagire ed essere pronti per una trasferta difficile contro Verona, la squadra che era indicata come la grande favorita del campionato. Ovviamente loro con tanti cambiamenti hanno iniziato con qualche difficoltà, ma ora stanno marciando alla grande.Insomma, sarà molto dura, ma nonostante i problemi la mia squadra sta lavorando bene, sappiamo reagire alle situazioni, non sono preoccupato, andiamo a Verona con umiltà, ma decisi a fare una bella partita come sappiamo."
Come procede l'inserimento di Abbott?
"Stiamo lavorando anche per integrare il neo arrivo Abbott, giocatore diverso da Corbett. Dobbiamo imparare a sfruttare le sue qualità nel gioco a metà campo, rispetto a Corbett che invece preferiva il gioco in campo aperto. Abbott ha ancora pochi allenamenti con la squadra all'attivo, siamo ancora all'inizio del suo integrarsi nella squadra, ma è un buon giocatore e ogni occasione di allenamento o partita ora è preziosa per fare progressi e farlo entrare nei meccanismi della squadra."
Verona è l'avversaria di domenica, che squadra vi attende?
"Squadra completa, con stazza importante, tiro da tre e difesa fisica, per limitarli dovremo essere assolutamente aggressivi sui loro tiratori da tre e molto attenti nel tagliafuori in difesa. In attacco obbligatorio essere lucidi perchè loro cercano con la difesa di imporre il loro gioco e partire in contropiede."
Treviso squadra camaleontica, capace di grandi prestazioni con le "big" e magari di scendere di qualità con squadre di seconda fascia, cosa ne pensi?
"Un po' forse è vero, è successo ultimamente, probabilmente aver vinto tante partite all'inizio ci ha dato delle responsabilità e delle aspettative in più, caricandoci di pressione. Se è così non va bene, dobbiamo mantenere sempre la nostra serenità, nessuno ci impone di vincere tutte le partite, dobbiamo solo avere l'intenzione di provarci sempre e di giocare al massimo, in casa e in trasferta e contro ogni tipo di avversaria. In questo scenario giocare su un campo come Verona dove non siamo favoriti puo' darci un po' piu' di tranquillità e permetterci di giocare la nostra miglior partita per cercare il colpo esterno."

Diretta su Veneto Uno.