Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Riese Pio X, tragedia alle 2 di stanotte, alla base forse un malore

AUTO FUORI STRADA, MUORE UN 40ENNE DI CAERANO

Marco Ferraro ha sbandato mentre percorreva via Kennedy


RIESE PIO X - Tragedia della strada nella notte, poco dopo le 2, a Vallà di Riese Pio X lungo via Kennedy, la strada che collega Riese ad Altivole. A perdere la vita un uomo di 40 anni, Marco Ferraro, residente a Caerano San Marco e di professione pavimentista. L'uomo ha perso il controllo della sua auto, una Peugeot 206 cc che è finita fuori strada, in un vigneto. La vettura procedeva da Caerano in direzione di Castelfranco ed è sbandata verso il lato destro della carreggiata: la folle corsa del veicolo che ha divelto alcuni filari del vigneto, è terminata in via Artesini, una traversa di via Kennedy, ad alcune centinaia di metri da dove il mezzo era uscito di strada. L'uomo è morto praticamente sul colpo a causa delle gravissime ferite riportate: il corpo è stato sbalzato all'esterno dell'abitacolo. A dare l'allarme è stata una pattuglia della Guardia di Finanza che stava transitando nella zona ed ha notato il mezzo, semidistrutto e capovolto in un terreno agricolo. Sul posto sono giunti i paramedici del Suem118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'automobilista. Intervenuti anche ai vigili del fuoco e la polizia stradale di Treviso che ha effettuato i rilievi di legge. Ignote per ora le cause dell'incidente: si sospetta un improvviso malore alla guida o un colpo di sonno. Marco Ferraro lascia i genitori, un fratello e il figlioletto di appena 9 anni.