Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, al Sant'Anna sparite due telecamere e un pc Mac

GLI "ALCUNI" NEL MIRINO: RAID IN TEATRO E AL PARCO

Da un gazebo rubato vino e un soffiatore, è ennesimo furto


TREVISO - Prima il “Parco degli alberi parlanti” di viale Felissent, poi il teatro Sant'Anna, a poche centinaia di metri di distanza. Doppio colpo dei ladri, nella notte tra martedì e mercoledì, ai danni delle strutture del gruppo Alcuni. All'interno del parco, purtroppo non nuovo ad incursioni di questo genere, i soliti ignoti si sono introdotti in un gazebo, tagliando alcune fascette da elettricista che tenevano uniti tra loro i teloni di copertura, e qui hanno preso una quindicina di bottiglie di spumante ed un soffiatore che serviva alla pulitura del fogliame nel parco. I malviventi, per fortuna, hanno preso solo una parte delle bottiglie che erano state lasciate nel magazzino: servivano per la “cena creativa” che si svolgerà stasera in piazza Borsa, nel cuore del centro storicodi Treviso. Ciò fa pensare che il colpo sia stato messo a segno da un gruppo composto al massimo da due, tre persone che non aveva la possibilità di trasportare per lunghi tratti il bottino. Si tratta di merce per un valore di circa 300 euro. A scoprire il furto sono stati ieri mattina i dipendenti del parco che non hanno potuto far altro che avvertire le forze dell'ordine di quanto era accaduto. Stessa sorte, sempre martedì notte, anche per il teatro Sant'Anna di Santa Maria del Rovere: i malviventi sono entrati nel cortile interno ed hanno poi sfondato un cancello. Una volta all'interno i ladri si sono appropriati di un pc Mac e di due telecamere professionale di un valore di diverse migliaia di euro. Anche su questo furto indagano le forze dell'ordine che potrebbero avere indizi utili per le indagini dalle telecamere di videosorveglianza della zona. Se il parco già in passato era stato preso d'assalto da ladri e vandali, per il “Sant'Anna” si tratta della prima “visita” dei malviventi.