Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

La nuova leva di cantautori veneti celebra il centenario della prima guerra mondiale

I BLUES DELLE ALPI: IL RICORDO DELLA GRANDE GUERRA ATTRAVERSO I CANTI

Lo spettacolo martedì 22 in Villa Correr Pisani a Montebelluna


(ag) Ci sono tanti modi per approfondire la conoscenza della storia. In occasione del centenario della Prima Guerra Mondiale, un gruppo di oltre 10 cantautori veneti ha deciso di trasmetterne la memoria attraverso i canti di guerra e di montagna, specchio delle sofferenze e dei sacrifici vissuti dai soldati e dai civili.
Da questa idea è nato lo spettacolo “I Blues delle Alpi”, che verrà presentato martedì 22 dicembre, ore 21.00, al Teatro Binotto di Villa Correr Pisani a Montebelluna.

Con Marco Iacampo, ideatore del progetto, hanno partecipato Erica Boschiero, Massimiliano Cranchi, Giorgio Gobbo, Ulisse Schiavo, Alberto Muffato, Alberto Gesù, Alessandro Grazian, Ricky Bizzarro, Sergio Marchesini e Veronica Canale, ciascuno chiamato a proporre una canzone dell'epoca. Brani celebri della tradizione corale come “La Tradotta”, “Tapum”, “Sul Cappello”, “Sui Monti Scarpazi”, “Stelutis Alpinis” interpretati in maniera sobria e contemporanea, chitarra, voce e fisarmonica, con lo stile tipico del folk cantautorale. A tracciare il filo, tra un'esecuzione e l'altra, sarà la storica Irene Barichello, impegnata nelle letture di pagine di diari di guerra, di testimonianze e di componimenti in versi e in prosa di Piero Jahier, tratti dal libro “Con me e con gli Alpini”.

L'evento è inserito nel calendario della rassegna "Natale con un Sorriso", promossa dalla Regione in collaborazione con Arteven e le amministrazioni comunali interessate.

Ingresso Intero 5 euro, Ridotto 3 euro fino a 14 anni.

L'intervista all'ideatore de “I Blues delle Alpi”, il cantautore Marco Iacampo.


Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
23/09/2015 - I canti alpini e della guerra sono "I blues delle Alpi"