Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Seconda matinée all'auditorium di Santa Caterina di Treviso

IL QUINTETTO BARUTTI IN CONCERTO: UN ENSEMBLE UNICO AL MONDO

Il 20 dicembre protagonista l'ensemble dei cinque fratelli musicisti


TREVISO - Un'intera famiglia in musica. Il Quintetto Barutti rappresenta un caso unico nel panorama musicale italiano e tra i pochissimi al mondo: cinque fratelli veneziani che insieme danno vita ad un ensemble di altissima levatura.

Bruna, primo violino, Mila, secondo violino, Fiorenza, viola, Giuseppe, violoncello, Anna, pianoforte: tutti diplomati con il massimo dei voti al Conservatorio “Benedetto Marcello” della città di San Marco, in seguito
perfezionatisi con i Maestri più prestigiosi dello strumento e a loro volta divenuti concertisti di fama e, alcuni di loro, docenti dell'istituzione veneziana. Vincitori di numerosi premi internazionali, sia come singoli che come gruppo, insieme sono ospiti fissi delle stagioni concertistiche e cameristiche dei più celebri teatri ed istituzioni culturali.

L'occasione per apprezzarne il talento e la complicità artistica sarà, domenica 20 dicembre, ore 11, nella seconda matinée in musica all'Auditorium di Santa Caterina, di Treviso, nell'ambito del ciclo “Classico Natale nell'era digitale” (ingresso libero).

Proprio Giuseppe Barutti era stato protagonista in duo con Giorgio Sini dell'appuntamento inaugurale, dedicato a violoncello e pianoforte, dell'iniziativa promossa dall'assessorato alla Cultura del Comune di Treviso e dall'Associazione Culturale Veneto Uno.

Dopo il successo riscosso sette giorni fa, ora torna insieme alle sorelle. Così spiegano loro stessi l'essenza di questo particolarissimo sodalizio: “La familiarità non è sempre un valore. Lo diventa in questo caso attraverso la pratica musicale con la quale si approfondiscono i meriti del dialogo. Questo porta ad una necessaria ricerca per mettere in luce arcane e profonde relazioni che nella musica sono poesia, narrazione, architettura e forma”.

Nella splendida cornice dell'antica chiesa di Santa Caterina (vero valore aggiunto dell'evento) il Quintetto Barutti eseguirà due pagine musicali, composte  da Johannes Brahms e AntonìnDvoràk proprio per pianoforte e quartetto d'archi.

La rassegna “Classico Natale nell'era digitale” si avvale del patrocinio della Regione Veneto, della Provincia di Treviso, della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Struttura di Missione Anniversari di Interesse Nazionale e dello Stato Maggiore dell'Esercito Italiano, e rientra nell'ambito del programma 1915 – 2015 “La cultura per non dimenticare, per la pace”, nelcentenario della Grande Guerra, varato d
a Radio Veneto Uno e rientra nelle iniziative del “Prosecco Festival – Prosecco Classic Festival”, volte a promuovere la cultura nel territorio e promosse dall'Associazione Culturale Veneto Uno.



Matinée domenicali all'Auditorium di Santa Caterina

CLASSICO NATALE NELL'ERA DIGITALE


QUINTETTO BARUTTI


Domenica 20 dicembre, ore 11

Auditorium di Santa Caterina,
Piazzetta Botter – Treviso

Ingresso libero



Il Quintetto Barutti

Fiorenza Barutti, viola
Mila Barutti, violino
Anna Barutti, pianoforte
Giuseppe Barutti, violoncello
Bruna Barutti, violino


Il programma

Johannes Brahms, Quintetto in fa minore per pianoforte e quartetto d'archi op.34 (Allegro non troppo – Andante, un poco adagio – Scherzo. Allegro - Finale. Poco sostenuto, Allegro ma non troppo)

Antonin Dvoràk, Quintetto n. 2 op. 81 per pianoforte e quartetto d'archi (Allegro, ma non tanto – Dumka: Andante con moto – Scherzo. Furiant: Molto vivace)