Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Progetto dedicato ad operazioni fino a 50mila euro

L'INNOVAZIONE DELLE PMI TREVIGIANE SI FINANZIA IN LEASING

Accordo Bcc Monsile - Confartigianato per il ricambio tecnologico


TREVISO - Facilitare i leasing per favorire gli investimenti delle piccole imprese in innovazione ed aggiornamento tecnologico. E' l'obiettivo dell'accordo siglato oggi dalla Banca di credito coopeerativo di Monastier e del Sile, Bcc Lease (società specializzata del sistema del credito cooperativo) e Confartigianato Treviso.
La convenzione riguarda i contratti per beni strumentali fino a 50mila euro e prevede varie facilitazioni: potranno essere stipulati nelle filiali Monsile, senza spese di istruttoria e con tempi di deliberazione di due giorni per gli importi fino a 30mila euro e di cinque giorni per quelli superiori.
L'intesa si rivolge agli oltre 3mila soci del mandamento di Treviso dell'associazione di categoria, ma la platea potrebbe presto essere estesa.
“Questo accordo si inserisce nell'ambito di una collaborazione ormai consolidata con la Confartigianato – ha sottolineato Renzo Canal, presidente della Monsile – Qualcuno sostiene che le banche del territorio sono molto attaccate al campanile e poco attente all'innovazione. Con questa iniziativa, vogliamo dimostrare il contrario, offrendo opportunità alle aziende”.
E l'interesse da parte dei piccoli imprenditori di certo non manca: “Per troppo tempo le nostre imprese sono rimaste ferme negli investimenti, soprattutto nei beni strumentali, a causa delle difficoltà di accesso al credito – ha ammesso Ennio Piovesan, leader di Confartigianato Treviso -. Questo progetto punta ad invertire la tendenza, anche grazie alla flessibità e al basso carico di burocrazia, aspetto cruciale per il nostro settore”.
Gli artigiani potranno acquistare in leasing macchinari untensili come piccoli torni o sollevatori o strumenti per ispezionare tubature, ma anche computer, fotocopiatrici o, perchè no, una piccola stampante digitale.
“Vogliamo dare un impulso al target naturale della clientela delle bcc, ovvero proprio le piccole e medie imprese, i lavoratori autonomi, i professionisti”, ha confermato Arturo Miotto, direttore generale di banca Monsile.
In questo campo, secondo Piero Biagi, amministratore delegato di Bcc Lease, c'è ancora margine di crescita: “Da una recente ricerca è emerso che il 42% delle pmi europee utilizza il leasing, che rappresenta il secondo sistema di finanziamento. In Italia questa media scende a poco più del 20%”.