Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Paese, inquietante episodio nella notte, indagano i carabinieri

RAID INCENDIARIO, PRESIDIO DEI FORCONI NEL MIRINO

Era ospitata una coppia di 40enni, salvati da un camionista


PAESE - Raid incendiario nella notte al presidio “Gruppo 9 dicembre, Presidi liberi”, lungo la Postumia, di fronte al distributore di carburante Vega. Un ignoto piromane ha cosparso parte della tensostruttura con della benzina e ha poi appiccato il fuoco. All'interno del presidio erano ospitati da qualche giorno un uomo ed una donna, entrambi disoccupati, di circa 40 anni e senza una casa: lui è originario di Romano d'Ezzelino, invalido al 70% e separato, lei è invece di Bassano ed è invalida al 40%. Entrambi, seppur sotto choc per quanto accaduto, sono rimasti illesi. A salvarli è stato un camionista di passaggio che è intervenuto ed ha spento le fiamme utilizzando un estintore: l'autotrasportatore ha riferito di aver notato una persona allontanarsi a piedi dal luogo dell'incendio. Del caso si occuperanno ora i carabinieri di Paese.