Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Manildo: "Orgogliosi del rinascimento del Bailo e delle mostre"

"SISTEMA TREVISO, SOCIALE E LAVORO"

I programmi di sindaco e giunta per il nuovo anno


TREVISO - “Siamo al giro di boa del nostro mandato e, l'anno prossimo, vogliamo dare avvio ad un cambiamento inarrestabile”. Tempo di bilanci per l'annata ormai agli sgoccioli e di prospettive per quella imminente, per la giunta, nella consueta conferenza stampa prima della pausa natalizia.
All'attivo dei dodici mesi trascorsi, il sindaco Giovanni Manildo iscrive anzitutto il “rinascimento culturale” di Treviso, con la riapertura del Bailo e le 13mila persone che hanno visitato il museo dal giorno dell'inaugurazione, il 29 ottobre scorso (quasi il doppio degli accessi registrati l'anno scorso dal complesso di Santa Caterina), ma anche il rinnovamento di Santa Caterina per il quale sono stati investiti 1,4 milioni, le mostre, i festival.
Il primo cittadino, però, aggiunge anche il rinascimento socio-economico e quello civico. Nel primo ambito rientra il rilancio dell'economia locale, proprio grazie ai flussi portati dagli eventi culturali e dalle manifestazioni. Record nel ponte dell'Immacolata con duecentomila persone in quattro giorni. Senza dimenticare la riqualificazione delle piazze e il nuovo sistema dei parcheggi. Sul piano civico, Manildo cita con orgoglio soprattutto un dato: l'85,6% di raccolta differenziata raggiunta da inizio anno.
Tre le parole chiave per il 2016, individuate dal sindaco: sistema Treviso, aggregazione sociale e sviluppo economico.
Al primo punto, rilancio del rapporto tra centro e quartieri, ad esempio, grazie alle piste ciclabili, ma anche il ritorno del capoluogo ad essere riferimento per un'area più vasta. Nel secondo capitolo rientrano i progetti sull'edilizia popolare e sulla sicurezza partecipata, con il contributo dei cittadini. Per lo sviluppo economico, infine, l'amministrazione intende puntare sul turismo eco-sostenibile e sulle nuove attività di artigianato digitale come strumenti per creare nuovi posti di lavoro.

Galleria fotograficaGalleria fotografica