Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Treviso e provincia il 2016 è stato salutato senza problemi

UNA TRANQUILLA NOTTE DI CAPODANNO: TANTI AUGURI!

Il primo nato nella Marca, alle 00.24, è una femminuccia


TREVISO - Notte di Capodanno fra le più tranquille degli ultimi anni: nel capoluogo e in tutta la Marca naturalmente l'arrivo del 2016 è stato salutato con la consueta allegria e voglia di aggregazione, ma il comportamento dei trevigiani è stato pressochè esemplare. Infatti non si registrano incidenti o infortuni di una certa gravità. L'unico episodio degno di nota si è verificato all'alba, verso le 5.30, a Godega Sant'Urbano, un frontale fra due vetture che ha coinvolto otto persone, quattro delle quali sono rimaste lievemente ferite o contuse.
A Treviso, dove un'ordinanza comunale ha tassativamente vietato fino al 7 gennaio l'uso di botti, petardi e altro materiale pirotecnico, l'attesa per il nuovo anno si è consumata in Piazza Aldo Moro, dove si è ballato con ritmi moderni, c'è anche stato il tradizionale saluto del sindaco Giovanni Manildo e lo spettacolo di fuochi artificiali iniziato a mezzanotte in punto dalla cima della Torre Civica di piazza dei Signori; in Piazza San Vito, che si è tramutata in una sorta di pista di ballo liscio con l’orchestra di Gypo Pezzotti; la Loggia dei Cavalieri è stata caratterizzata dalla musica della "60% band"; Piazza Borsa infine trasformata in ristorante con il cenone di fine anno. Naturalmente gli spettacoli poi si sono protratti fino a  notte fonda. In tempi di prevenzione antiterrorismo, tutto è stato sorvegliato con discrezione da vigili urbani in borghese, oltre a quelli in divisa con metal detector, che si sono mescolati con la folla, anche per impedire che avvenissero i soliti eccessi o intemperanze.
Ordinario anche il lavoro dei Vigili del fuoco.
Il primo nato nella Marca del 2016 è una femminuccia, venuta alla luce alle 00.24 all'ospedale di Oderzo.